Stai navigando nella categoria Linux

Lun, 10/09/2007 - 15:29

AMD/ATi: rilascio delle specifiche open!

Inviato da ntropia

Quello che si vociferava da un po' pare sia diventato realtà.

La ATi ha sempre sofferto di driver proprietari estremamente poco performanti e stabili (sono buono) se paragonati a quelli Nvidia, tanto che quelli open, pur se ottenuti attraverso reverse engineering risultavano migliori.




Mar, 07/08/2007 - 00:50

Rilasciato TopoLinux N.10

Inviato da Lemoeb

E' stato rilasciato il nuovo numero di TopoLinux. <br />TopoLinux è un'ezine completamente dedicata al mondo del pinguino e aperta alla partecipazione di tutti.<br /><br />Su questo numero troverete anche l'apertura della rubrica "Recensioni".<br /><br />Non perdetevi il numero 10 di TopoLinux!<br /><br /><a href="http://www.topolinux.org" target="_blank">http://www.topolinux.org</a><br />




Lun, 09/07/2007 - 17:03

NEO1973: telefono cellulare open source

Inviato da ntropia

Ne avevano tessuto le lodi su LinuxDevices.com, un punto di riferimento per i dispositivi Linux-embedded.
Ora, in pieno accordo con la tabella di marcia, il telefonino più open sul mercato è finalmente disponibile (via Slashdot). Non costa tantissimo, per quello che offre, ma staremo a vedere come andrà a finire (è solo una prevendita di test, non è detto che il modello finale resti identico a quello disponibile ora).

Al di là della inutile diatriba sull'anti-iPhone, è interessante vedere che il concetto di Open attecchisca in ambito commerciale (e sopratutto dopo le critiche da parte del rappresentante del consorzio Symbian).

La notizia è sicuramente di risonanza ampia in tutto il mondo Linux, e indipendente dalla distribuzione, ma...

...date un'occhiata a questa presentazione, fatta da Sean Moss-Pulz, il "papà" del progetto, e se trovate qualcosa di familiare con Debian... Wink

eNjoy




Sab, 05/05/2007 - 23:17

[Bologna] Talk di sera

Inviato da kripsio

Il giorno 18/05/2007 alle ore 21:00 presso il Centro Culturale Croce Coperta
si svolgerà un incontro della serie Talk di Sera dal titolo: "Strumenti indispensabili per web developer d'avanguardia (a parte il Chinotto)".
Ingresso libero.

Per maggiori dettagli: http://erlug.linux.it

Davide Bolcioni,
Segretario ERLUG




Mer, 18/04/2007 - 00:23

[Bologna] Cena Erlug

Inviato da kripsio

Salve a tutti,
l'incontro è fissato per Venerdì 20 ore 21:00 presso:
pizzeria "Le Arcate" in Via Borgo di San Pietro. 59/b
051-254088
Google Maps: http://tinyurl.com/3xtc4s
nelle vicinanze di Via Irnerio; si può parcheggiare al parcheggio di Piazza 8 Agosto (a pagamento) oppure nei dintorni di Via Stalingrado per poi
raggiungere la pizzeria a piedi.
Davide Bolcioni




Mer, 14/03/2007 - 11:37

Dell: quale Linux preinstallato nei nostri pc?

Inviato da ntropia

Una breve introduzione, prima.
Poco tempo fa, Dell venne fuori con il suo sito Ideastorm, dove chiedeva quali fossero i desideri dei suoi clienti in merito ai prodotti Dell. Soprendentemente, in cima alla lista c'era la presenza di Linux preinstallato nelle macchine, seguito a breve distanza da OpenOffice preinstallato.

A seguito del sondaggio, si sono infervorati opinionisti dell'una e dell'altra parte, dicendo che è una cosa buona, o che, no, non è una cosa buona... Al solito, gli opinionisti stanno ai fatti come i metereologi al clima [riadattamento di un altro aforisma. N.d.Ntropia].

Il problema principale che era stato evidenziato, tutt'altro che banale, in effetti, era: va be', Linux, ma quale delle millemila distribuzioni?

Dell ha risposto con un altro sondaggio, in fondo al quale c'è la domanda cruciale: Ma voi... che Linux volete?
Magari non comprerete mai un Dell, ma perchè non far sentire la vostra voce? Sarebbe un bell'inizio, se un gigante come Dell adottasse un pinguino...

eNjoy




Ven, 02/03/2007 - 13:10

La SUN si allea alla Free Software Foundation

Inviato da ntropia

Non è una notizia freschissima, ma avevo dimenticato di riportarla nel forum.

Detto in soldoni (è il caso di dirlo) la Sun fornirà supporto economico alla Free Software Foundation in qualità di sostenitrice.
La scelta è in linea con la politica adottata da Sun negli ultimi anni, dopo aver abbracciato la GPL come licenza per parte dei suoi prodotti, da ultimo Java.

La notizia completa è discussa qui

Buona lettura,

eNjoy




Mar, 06/02/2007 - 12:10

KQemu rilasciato sotto GPL

Inviato da ntropia

Quest'anno le belle notizie sul fronte GNU pare abbondino.
Ho letto con piacere che il modulo acceleratore KQemu che permette di migliorare le prestazioni di QEMU, per l'appunto, è stato rilasciato sotto la ormai dirompente GPL.

Per chi non lo sapesse, mentre Qemu, un ottimo emulatore di macchine virtuali (processore e hardware annessi), era da sempre stato disponibile con licenza GPL, il modulo di accelerazione per il kernel, che forniva sensibili migliramenti nelle prestazioni, era invece non-free.

Qui direttamente il link per scaricare l'aggeggio. Buon divertimento.

eNjoy




Mer, 24/01/2007 - 20:08

Serverplan presenta i nuovi Virtual Private Server

Inviato da Stefano

Il Virtual Private Servers è un nuovo tipo di hosting basato sul concetto di partizionamento di un server dedicato in più server virtuali (vps). Ogni vps è una macchina dedicata che ha in condivisione lo stesso hardware ma ti permette di avere un accesso root "amministratore" come se fossi su un vero server dedicato, ma ad un prezzo decisamente inferiore.

Per la virtualizzazione utilizziamo Xen , uno dei migliori software presenti sul mercato. Xen è totalmente differente da altri sistemi di virtualizzazione come UML, vServer o Virtuozzo. La memoria infatti non è condivisa , ma viene ripartita in frazioni che vengono assegnate esclusivamente a ciascun utente così come l'hard disk.

Ogni Vps Xen, disponibile sia su linux che su windows, viene fornito con il pannello di controllo XenPanel che permette:

* il riavvio, l' accensione e lo spegnimento della macchina virtuale;
* la visualizzazione del virtual private server sin dal boot;
* la creazione dell'immagine di backup di tutta la vps linux o windows;
* ... e altro ancora!

Trovi qui maggiori informazioni.




Gio, 14/12/2006 - 21:27

2008: Niente più moduli proprietari in Linux?

Inviato da ntropia

Andrew Morton, uno dei lead developer del kernel, ha proposto nella Linux Kernel Mailing List che da qui ad un anno non sia più possibile caricare moduli proprietari in Linux.
Se così fosse, sarebbe sicuramente un cambiamento radicale nel mondo di Linux, e che potrebbe influenzare non poco tutto il mondo legato all'Open Source.

La risposta di Linus Torvalds, anche se estremamente moderata come sempre, è stata marcatamente contraria, paragonando la proposta alle mosse tiranniche dalla RIAA.

L'incognita vera è come potrebbe reagire il mercato, e ne varrebbe del futuro di Linux stesso.

Sicuramente vi sarà un seguito, per cui sarà bene stare con gli occhi aperti.

eNjoy

[N.d.eNtropia: Questa è una delle mosse concrete alle quali alludevo quando si parlava di petizioni nel forum...]