Pulire la nostra Debian dai file di configurazione

Lun, 01/10/2007 - 13:36

Pulire la nostra Debian dai file di configurazione

Inviato da kalos 1 commento

...dei programmi eliminati. Sicuramente ogni volta che eliminiamo un pacchetto non sempre aggiungiamo --purge ( io per primo); quindi eliminando un pacchetto possono rimanere sia file orfani sia i vecchi file di configurazione, ora per i pacchetti orfani possiamo usare deborphan con l'interfaccia grafica gtkorphan, per i file di configurazione ci viene in aiuto il seguente comando

dpkg --list | grep '^rc\b' | awk '{ print $2 }'\ | xargs sudo dpkg -P

Alla fine avremo una debian bella pulita, aggiungo per chi usa gnome un ottimo tool per pulire il nostro DE gconf cleaner
bene ora possiamo fare un pò di pulizie

fonte debian administration





Commenti

Ritratto di Stemby
#1

Inviato da Stemby il Sab, 08/03/2008 - 02:09.

Alternativa. Altro caso comune

Un'alternativa si ha anche con questo comando (forse più KISS style):

# dpkg --purge `COLUMNS=300 dpkg -l | egrep "^rc" | cut -d' ' -f3`

Il problema dei file di configurazione non si ha solo quando ci si "dimentica" di scrivere "purge", ma lo si ha anche quando si purga un pacchetto che è la dipendenza di altri (oppure in ogni caso quando aptitude decide che altri programmi sono da eliminare): questi pacchetti saranno eliminati, ma non purgati. Possibile che non ci sia un'opzione che forzi il sistema a purgarli tutti?

Registered Linux User #443882
Registered Debian User #9