XFCE e LXDE

5 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di fabrizio58
fabrizio58
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/06/2013
Messaggi: 84

Era da un po' che non avevo problemi con Wheezy ed era un po' strano :dopo l'ultimo mio post riguardo al collegamento WiFi sono giunto alla fine : mi sono arreso .Usando XFCE qualchevolta il sistema si collega al WiFi ,qualchevolta no :la risposta in questi casi e' "bad password".Con un pc con Windows 8.1 ho controllato il WiFi ed ho scoperto che la rete ha cambiato nome ( InfostradaWiFi 2 anziche' InfostradaWiFi )e non ha piu' la password di protezione (almeno io non la ho trovata ) :probabilmente e' successo qualcosa a livello di Infostrada da quando c'e' stato quel problema che ha bloccato tutte le loro linee a giugno.Windows 8.1 mi ha fatto tribolare ma almeno adesso si collega e funziona:il problema e' in Debian ;io ho sempre usato XFCE via adsl e tutto andava tranne che il terminale non mi riconosce la password di root ("Autentificazione fallita") ,per cui non posso ne' aggiornare ne' usare Synaptic ,per esempio ):se uso invece LXDE allora tutto funziona regolarmente ed io sono in crisi :come cancello la password del WiFi usando wigt in XFCE per potermi collegare regolarmente ? E la password di root come si puo' ripristinare ? Quello che mi fa impazzire e' perche' ho problemi su XFCE mentre LXDE sembra funzioni come sempre ?
Scusate per la lunghezza del post ma sebbene siano varie problematiche in realta' la domanda potrebbe essere solo :perche' LXDE si e XFCE no ?
Una cosa ancora :la rete WiFi per Debian e' sempre e solo InfostradaWiFi (senza il 2 ).

Ritratto di Pipperss
Pipperss
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi: 25

Ciao,
secondo me c'è anche un po' di confusione, wicd funziona sempre allo stesso modo che tu sia in xfce o in lxde, anche la password di root non può combiare a seconda del desktop manager che usi (non è che automaticamente un desktop manager attiva le maiuscole e 'altro no?).
Da lxde puoi aggiornare tutta la distro (e quindi anche i vari files di xfce), se modifichi le impostazioni di wicd automaticamente quando ti rilogghi usando xfce, le modifiche saranno sempre li visto che wicd è sempre lo stesso.
Se vuoi tagliare la testa al toro, puoi sempre collegarti alla wifi via terminale, visto che la rete wifi non ha la password, dovrebbero bastare questi comandi qua:
# ifconfig eth0 down (se hai anche una ethernet)
# iwconfig essid (se non la sai, fai un bel # iwlist wlan0 scan)
# dhclient wlan0

Saluti,
pippersss

Ritratto di badroot
badroot
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 22/08/2008
Messaggi: 2068

Ciao,

fabrizio58 ha scritto:

...tranne che il terminale non mi riconosce la password di root ("Autentificazione fallita")

che significa scusa ? la password di root la devi sapere e se è valida in LXDE lo è altrettanto in XFCE.
Per capirci un pò tu apri un terminale "normale", quindi come utente non privilegiato, a questo punto digiti il comando su e ti viene chiesta la password di root, tu la digiti e se è corretta diventi root.
Se inveci usi sudo e lo hai configurato in maniera standard allora la password richiesta per l'esecuzione dei comandi è quella del tuo utente e non quella di root, per la configurazione di sudo eventualmente leggi qui.
Un'altra cosa, alcuni programmi eseguiti da menù del DE richiedono i permessi di root e per fare ciò richiedono la password attraverso una finestra grafica, anche in questo caso ci sono due opzioni gksu e gksudo, questo è un link al primo, con la differenza che il primo chiede la password di root mentre il secondo quella dell'utente, se abilitato in /etc/sudoers, come avrai già capito sono le versioni grafiche per così dire di su e sudo.
Quindi può essere che ha seconda dell'ambiente XFCE o LXDE un programma usi uno piuttosto che l'altro.

Per il wireless già ti ha risposto pippersss, che tu usi wicd o network-manager non cambia nulla, devi sapere i parametri della rete wireless a cui ti vuoi collegare e impostarli di conseguenza, l'SSID è impostato sul router ADSL e quindi è lo stesso sia in Windows che in Linux.

Ritratto di fabrizio58
fabrizio58
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 26/06/2013
Messaggi: 84

Oggi e' una giornata OK :funziona tutto normalmente.Spero duri.Ho aggiornato il sistema e la password e' stata riconosciuta.C'e' solo un avviso che mi appare :WARNING :gnome/keyring couldn't connect to /home/fabrizio/.cache/keyring 9vM4eZ/pkesll :no such file in directory ;poi viene ripetuto in italiano,ma l'aggiornamento sembra procedere senza intoppi.
Comunque vorrei chiarire la mia domanda sul WiFi :se c'e' una chiave condivisa riportata nella connessione e questa chiave sembra sia stata cancellata come fa Debian a connettersi alla rete se questa non ha piu' la password messa in origine ?Come ho scritto Windows che ho provato sembra si sia "creato "lui una connessione alla rete cambiandogli nome ,ma in Debian la rete e' sempre la stessa ,eppure funziona ;in XFCE non si connette sempre ,in LXDE si e queto mi fa pensare :e' per questo che ho chiesto come si puo' cambiare o eliminare da wicd la password ,ma in effetti lavorando entrambi i desktop manager non deve essere questo il problema.

Ritratto di badroot
badroot
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 22/08/2008
Messaggi: 2068

Ciao,
io personalmente non uso wicd, ma questo altro non è che un front end grafico, quindi ci sarà un menù dove sono memorizzate le varie connessioni e da qui puoi procedere a modificare o annullare quella che ti da problemi.
Ma il concetto è che se la rete wifi è libera ti servo solo l'SSID, ma visto e mi auguro che tu abbia una rete protetta, e in WPA2 almeno, deve essere impostata anche la password per accedere al wifi, password che è stata impostata sul router ADSL.
E' ovvio che devi essere tu a conoscere e impostare la password in wicd altrimenti non può scoprirla da solo.
Ma questo non è legato a Windows o a Linux, è vero che sui modem più recenti c'è la funzionalità WPS che permette di creare un setup WPA senza accedere al menù di configurazione del modem ..... ma è una cosa che non ho mai fatto ( il mio modem non ha questo pulsante ) quindi non so come si realizzi in pratica.
Il mio consiglio è che per prima cosa tu vada a controllare i parametri wifi sul modem ( SSID, tipo di sicurezza, password e crittografica ) e poi li imposti anche su linux.

Ritratto di Pipperss
Pipperss
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 15/08/2014
Messaggi: 25

Citazione:

se c'e' una chiave condivisa riportata nella connessione e questa chiave sembra sia stata cancellata come fa Debian a connettersi alla rete se questa non ha piu' la password messa in origine ?Come ho scritto Windows che ho provato sembra si sia "creato "lui una connessione alla rete cambiandogli nome ,ma in Debian la rete e' sempre la stessa ,eppure funziona ;in XFCE non si connette sempre ,in LXDE si e queto mi fa pensare :e' per questo che ho chiesto come si puo' cambiare o eliminare da wicd la password ,ma in effetti lavorando entrambi i desktop manager non deve essere questo il problema.

Se adesso la password non c'è più, ergo la rete wifi è aperta, e la connessione su wicd è configurata con password, basta aprire wicd da qualsiasi desktop manager, selezionare il nome della rete e andare nelle proprietà, togli la spunta su "usa cifratura", dagli ok, ti puoi connettere.
Cmq vicino al nome della rete c'è scritto se è una wifi aperta oppure no.
Con la stessa procedura, solo che devi mettere la spunta sul campo "usa cifratura", puoi inserire una password nel campo "chiave", per vedere ciò che hai scritto clicca sul quel quadratino prima del campo chiave (è ovvio che questa password deve essere uguale a quella impostata a priori sul router wifi o modem wifi, o qualsiasi accidente usi per connetteri a internet).

Lascia perdere cosa dice windows, che ti ha fatto una copia della rete wifi (credo), dopo che è cambiato qualche parametro, non usandolo non saprei dirti altro.

Saluti,
pipperss