Eliminazione pacchetti e comando autoremove da terminale

4 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Salve a tutti, per prendere dimestichezza con il terminale mi sono impuntato di non usare più synaptic ma solo quest'ultimo.
Con un upgrade ho ricevuto informazione di una lista di pacchetti che non sembrano più servire, c'era scritto di eliminarli con autoremove ma siccome sono parecchi vorrei sapere se c'è un modo veloce con un comando per eliminare tutti questi pacchetti ogni volta che si presentano, vorrei anche sapere se è sicuro eliminarli.
Inoltre ho scaricato il pacchetto "lomoco" sperando che potesse risolvere dei problemi che ho con un mouse logitech, così non è stato e volevo rimuoverlo, ma ho visto che con la sua rimozione sarebbero stati eliminati 59 pacchetti, tra cui uno che è python3.5, quindi mi è vanuto qualche dubbio e volevo sapere se è sicuro procedere.

Ritratto di badroot
badroot
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 22/08/2008
Messaggi: 2075

Ciao,
difficile risponderti, può anche essere che quando hai installato lomoco si sia scaricato decine di dipendenze per farlo funzionare, se lo rimuovi queste non servono più e puoi eliminarle con autoremove senza problemi.

Però bisogna sempre stare attenti perchè in alcuni casi, anche a seconda del DE e di come è stato installato, l'eliminazione di un pacchetto manda in autoremove mezzo DE.

L'unica cosa è guardare la lista dei pacchetti che vengono proposti per la rimozione e vedere più o meno di cosa si tratta, male che vada se ti accorgi che c'è un programma che ti serve lo reinstalli.

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Ciao, grazie della risposta, il tuo è un consiglio per questo caso specifico o generale? Nel senso... Quando il sistema stesso ti dice che dei pacchetti non servono e possono essere eliminati, anche in quel caso potrebbe non essere vero e potrebbero servire? Un'ultima cosa, quando rimuovo dei pacchetti che mi sono stati segnalati dal sistema stesso, posso usare tranquillamente purge al posto di autoremove?

Ritratto di badroot
badroot
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 22/08/2008
Messaggi: 2075

Ciao,
per quanto riguarda la mia esperienza con debian posso dirti che nel 99% dei casi puoi procedere con l'autoremove senza problemi. Di solito gli scenari sono due, almeno quelli in cui mi sono imbattuto io :

1 installo il programma XYZ che si porta dietro N dipendenze, decido di rimuovere XYZ e vengo avvisato che ci sono N pacchetti non più necessari e che posso rimuovere con autoremove. In questo caso le possibilità che venga rimosso qualcosa che invece serve sono scarse.

2 installo debian per la prima volta sul PC e poi decido che un programma che si è installato automaticamente con il DE selezionato a me non mi garba e lo voglio rimuovere. Il sistema mi dice che ci sono centinaia di pacchetti che non servono più, mezzo DE ..... questo perchè in fase di installazione viene usato un meta pacchetto generale che installa il DE scelto con una sfilza di programmi che il manutentore ha deciso che devono esserci, se ne togli uno ... via anche il resto.

Questo è anche il motivo per cui trovi ( prendo MATE Desktop come esempio ) i pacchetti :

task-mate-desktop
mate-desktop-environment
mate-desktop-environment-core

Il primo fa un'installazione completa con tutti i programmi che il manutentore ritiene debbano fare parte del DE standard ( è usato in fase di installazione), il solo pacchetto core invece è minimale e lascia poi all'utente decidere cosa installare per poi avere un DE completo in base alle sue esigenze. Il secondo è una via di mezzo.

Per quanto riguarda purge non puoi usarlo con autoremove, ovviamente puoi rimuovere con purge i singoli programmi che verrebbero rimossi con autoremove, ma è una fatica inutile.
Eventualmente dopo l'autoremove esegui :

sudo aptitude purge "~c"

per eliminare eventuali file di configurazione rimasti da qualche programma disinstallato, è la differenza che c'è tra apt-get remove pacchetto e apt-get purge pacchetto, il remove non elimina eventuali file di configurazione.

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Grazie sei un grande, ho capito perfettamente, infatti mi sono trovato nel secondo scenario da te descritto un bel po' di tempo fa quando usavo OpenSuse, è da allora che sto sempre un po' più cauto nell'eliminare la roba.
Mi segno subito il comando che mi hai consigliato, poi appena mi libero un po' mi dedico ad imparare per bene i comandi apt e aptitude.