Debian Firewall virtuale

2 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di xion85
xion85
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 29/07/2008
Messaggi: 4

Ciao a tutti, vi pongo il mio quesito:
io configuro firewall iptables basati su installazioni di Debian minimali e mi era venuto in mente di effettuare installazioni simili su macchine virtuali utilizzando Vmware Server. Secondo voi esperti, potrebbe essere una buona idea? In termini di gestione, ripristino in caso di malfunzionamenti, stabilità, robustezza del sistema, ecc. ?
Tenete presente che la macchina virtuale girerebbe su una macchina host che si occupa esclusivamente di contenere Vmware e il firewall virtuale.
Grazie mille

Ritratto di gabry
gabry
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 29/10/2006
Messaggi: 395

se poni i giusti limiti agli utenti, non ci dovrebbe essere bisogno di scomodare vmware...o volevi fare intendere qualcos'altro che mi è sfuggito?

ciao ciao

"Non e' la legge che decide cosa e' giusto e cosa e' sbagliato"
R. Stallman

Ritratto di xion85
xion85
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 29/07/2008
Messaggi: 4

Gli utenti non centrano, per loro il firewall è trasparente la maggior parte degli utenti non sa neanche della loro esistenza.
L'idea è nata in seguito ad una serie di problemi nati sui sistemi installati e che hanno richiesto reinstallazioni di tutto il sistema. In più era un buono studio da fare per provare nuove tecnologie