scelta nuovo operatore adsl

3 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di linuxnic
linuxnic
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 10/07/2005
Messaggi: 241

Allora da circa un mese abito da solo.

E anche se in questo momento sono collegato ad una rete non protetta con il mio laptop,volevo comunque sottoscrivere un contratto di sola adsl perchè ho notato di avere parecchie limitazioni.

Prima quando ero a casa con i miei genitori avevo Alice.Che funziona
benissimo.L'idea è di continuare con Telecom,ma se si potrebbe
risparmiare qualcosina..........giusto per non pagare il
canone..........Voi avete qualche consiglio da darmi?No tele2 perchè ho
avuto una bruttissima esperienza.

Io sarei intenzionate a provare infostrada che mi sembra più
conveniente,se mantiene sempre il prezzo a 19,90 ma ho letto di alcune
sue limitazioni.

Anche la Ngi mi sembra interessante ma vorrei avere pareri da chi eventualmente la usa.

In tutti i casi aspetto vostre notizie e consigli.

Grazie a tutti

-= Nic =-
Amico di Emergency_2009
Linux registered user # 380338
Linux registered machine # 283289

Ritratto di Genux
Genux
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 20/08/2010
Messaggi: 2

Se provi a dare un'occhiata al forum di Fastweb ti accorgi che esistono diversi utenti che si lamentano e sono scontenti..... anch'io ho avuto quale problemino dovuto agli operatori telefonici che vogliono rifilarti a tutti i costi qualche servizio aggiuntivo, ma poi seguendo la prassi prevista ho risolto sempre tutto.
Al di la di questo posso esser contento di essere passato a Fastweb (da Telecom Italia...Alice)... velocità supersonica di 1,2 MB a 1,5 chilometri di distanza dalla centrale telefonica (n.b. megabyte, non megabit !!!) e comunque quando inizialmente ero a consumo avevo gratutamente a disposizione il portale Fastweb con News ed altre risorse, nonchè la possibilità di consultare liberamente la mail senza accedere alla connessione pagata; il filtro antispam lavora magnificamente.... email spazzatura arrivano raramente.
Che tutto mi funzioni alla perfezione potrebbe trattarsi di una coincidenza dovuta a cause diverse, comunque in Italia stiamo andando a rallentatore per spillare più soldi possibile agli utenti... in altri Stati CE i servizi telefonici sono molto meno cari e molto più efficienti....ma il VERO antitrust dov'é????
Ti conviene leggere attentamente tutte le condizioni economiche e non, offerte dai vari operatori, e successivamente ...pregare che tutto vada bene !!!
Conosco gente contenta di tele2, di telecom, di infostrada ecc... scegli il prezzo ed alla fine è solo questione di fortuna (parere puramente personale).
P.S. puoi comunque cambiare operatore successivamente, pertanto fai attenzione alle clausole previste (es. vincolo minimo di almeno 2 anni ecc....)
Ciao a tutti.
Claudio.
 (cellulare sia TIM che Wind) ... il modo è bello perché è vario!
 
 

Ritratto di Genux
Genux
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 20/08/2010
Messaggi: 2

 E' vero che è una vita che non mi collego..... ma non sono iscritto dal 20/08/2010 !!!!!!
Ariciao !!!!

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2918

Quando ho cambiato casa 4 anni fa, Fastweb era l'unico operatore che mi installava una linea nuova. Tutti gli altri pretendevano che io avessi una linea esistente (con Telecom) su cui subentrare. Quindi la scelta è stata obbligata. Ho preso il pacchetto minimo (comprensivo di telefono, che però tengo staccato) e sono soddisfatto. Punti a favore:

  • velocità altissima (qui a Torino)
  • il modem ha un'interfaccia ethernet: nessuna configurazione, nessun driver, solo DHCP
  • ha un mirror Debian nella sottorete interna
  • tre caselle di posta

Punti a sfavore:

  • l'antispam è troppo solerte: mi blocca molte mailing list
  • se usi aMule o altri P2P, sei limitato alla sottorete Fastweb, che peraltro è velocissima (400 MB/s)
  • l'assistenza tecnica fa un po' pena (li ho contattati per il problema dell'antispam e dopo settimane mi hanno detto che non si poteva fare niente)