Fedora italia

6 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di dlrm9m
dlrm9m
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 27/08/2006
Messaggi: 21

So che questa discussione potra avere 2 esiti...O la cancellate all'istante( e non mi sembra corretto) o ne parliamo...Onestamente dopo aver letto quello che gli admin del ILDN hannio fatto ai danni di fedoraitalia.org c'è davvero da restare stupefatti.Non è molto lecito,non è onesto.Spero solo che vi rendiate conto di aver fatto una cosa davvero allucinante.

Ritratto di gabry
gabry
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 29/10/2006
Messaggi: 395

non ho capito bene di cosa parli...ci puoi informare anche a noi? magari potremo esprimere la nostra opinione.
ciao ciao

"Non e' la legge che decide cosa e' giusto e cosa e' sbagliato"
R. Stallman

Ritratto di ntropia
ntropia
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 18/09/2004
Messaggi: 946

Molte regole che valgono nel "mondo esterno", nella rete non valgono più.
Però qualcuna sì.

C'è stata una discussione, più o meno accesa, fra alcune persone. Poi qualcuno di queste persone decide di dire la sua. Ovviamente, lapalissiano, dice la sua.

Così come nella vita reale, i disaccordi ci possono stare, le cose non vanno sempre bene, e, sempre come nella vita reale, nulla è tutto bianco o tutto nero. Sentire solo una campana non serve ad un gran ché, perché difficilmente la situazione verrà descrita in maniera distaccata.

E poi, le colpe raramente stanno solo da una parte, quindi un minimo di senso critico ci vuole.

Con questo non voglio né difendere né accusare nessuno, ma bisogna giudicare con quello che si reputa affidabile. Per il resto, ognuno è libero di farsi una sua opinione.

eNjoy

Chi ha intendimento conti il numero della Bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è... rw-rw-rw-

Ritratto di Stefano
Stefano
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 02/09/2004
Messaggi: 440

Si Stefano, hai ragione.
Discussioni di questo tipo, si vedono tutti i giorni e in tutti gli ambiti.

Di certo il problema è nato da errori di valutazioni e di pensiero da ambo le parti. Ci sono state delle piccole crepe, che non hanno retto e si è arrivati al collasso. C'è che è arrivato più razionalmente al dunque, e chi ha dovuto a tutti i costi tirare fango gratuitamente.

Il senso critico ci vuole sempre, perlomeno per farsi un idea a 360 gradi.

Ste

Stefano Mainardi - Founder of ILDN & CEO of Twinbit

Ritratto di dlrm9m
dlrm9m
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 27/08/2006
Messaggi: 21

Da fedoraitalia

Quote:

Come mai? Brevemente, qualcuno di voi saprà che per circa sei mesi ho lasciato, incautamente, il mio sito nelle mani dei F.lli Mainardi, questo è dovuto al fatto che ho avuto gravi problemi familiari, che adesso si sono risolti, e pertanto non potendo più temporaneamente occuparmi della mia creatura, ho pensato bene che loro avrebbero potuto farlo per me e per noi, loro accettarono di buon grado.

Purtroppo al mio ritorno, sono stato escluso da tutti i siti ILDN come amministratore, e del mio non avevo più la disponibilità, semplicemente i F.lli Mainardi se ne erano appropriati senza nessuna spiegazione. A nulla sono valse le mie rimostranze, la risposta è stata una aggressione totale, corredata da minacce di varie tipo.

A quel punto ho richiesto la restituzione del mio sito e la chiusura del nostro rapporto, la risposta è stata NO! Il sito era diventato loro. Beh ci sono rimasto molto male, chi ha avviato e mantenuto questo sito, ma anche gli altri siti del network, sono stato io e sentirselo espropriato da una banda di approfittatori non fa’ proprio bene.

Bè se uno legge cose del genere ovviamente è portato a ragionare e a cercare di capire.

Ps.Ho letto pure l'altra sponda..........Bah.....E meno male che era linux qualcosa che tiene unite le persone...

Ritratto di Stefano
Stefano
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 02/09/2004
Messaggi: 440

Certamente, io leggendo invece mi sono fatto grandi risate.

Ti dico brevemente che il Sig. Glauco Zuccaccia era scomparso, ed io in nome dei progetti comuni avevo deciso di dargli una mano, ed abbiamo portato avanti il suo portale in modo del tutto amichevole.

Nel frattempo Zuccaccia aveva intrapreso iniziative personali e mi aveva espresso la volontà di vendita a terzi del dominio Fedoraitalia.org (www.sedo.it, è stato all'asta fino a qualche settimana fa) in quanto non più interessato alla comunità Linux, ne a ILDN ne minimante a Fedora.

Tralasciando poi progetti come Foxlinux che abbiamo seguito e mantenuto noi, in collaborazione con il principale sviluppatore:
http://www.foxlinux.org/modules/news/article.php?storyid=55
http://www.foxlinux.org/modules/news/article.php?storyid=53
http://www.foxlinux.org/modules/news/article.php?storyid=52

Nessuno si è appropriato di niente, ne si è minacciato qualcuno. Pura retorica e dimostranze prettamente personali.

Alla richiesta di restituzione del materiale, non è mai stato detto NO, ci sono voluti tempi tecnici dettati dalle procedure legali messe in atto per risolvere tacitamente (!) la questione., visto il personaggio con cui abbiamo avuto a che fare per troppo tempo.

Ste

Stefano Mainardi - Founder of ILDN & CEO of Twinbit

Ritratto di paolo
paolo
(Webmaster)
Offline
Webmaster
Iscritto: 04/10/2004
Messaggi: 1277

Quoto Stefano e aggiungo che l'unica cosa allucinante di questa situazione è come alcune persone che ritieni "amici" possano trasformarsi in esseri a cui non riesci a trovare un nome per definirili.

ILDN è trasparente come sempre, sia con i soci che con gli utenti, certamente è vero che Linux deve tenere uniti, infatti nessuno ha mai parlato di "nostro" come il Sig.Zuccaccia parla del "suo" il portale fedoraitalia.org, questo gia dimostra la differenza tra noi e lui.

Per tutto il resto sono solo chiacchiere, frutto di un ego troppo grande di una persona dalla miserà umanità.

Per me è gia un discorso chiuso, ILDN ha gia una sua risorsa per Fedora e continuiamo a seguire la nostra strada, dove non si parla di "NOSTRI" siti, ma parliamo di comunità e persone che credono nel movimento del software libero, che abbiamo sempre rappresentato in tutte le manifestazioni italiani e con il network di portali tematici.

Paolo

Paolo Mainardi
CTO Twinbit http://www.twinbit.it
Vice Presidente -- ILDN - Italian Linux DIstro Network