Far funzionare il wifi su Debian 9 GNOME

17 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1083

Come puoi vedere sotto, il mio /etc/network/interfaces è praicamente uguale al tuo fatto salvo per i dns dell'ultima riga

$ cat /etc/network/interfaces
# This file describes the network interfaces available on your system
# and how to activate them. For more information, see interfaces(5).
 
source /etc/network/interfaces.d/*
 
# The loopback network interface
auto lo
iface lo inet loopback
 
dns-nameservers 208.67.222.222 208.67.220.220 1.1.1.1 8.8.8.8 8.8.4.4 127.0.0.1

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1083

Dai il comando # iwconfig e posta l'output
Ti segnalo anche il seguente link: https://wiki.ubuntu-it.org/SenzaFili

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di Carol94
Carol94
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 21/10/2018
Messaggi: 9

Ti ringrazio per la guida, sapevo che ubuntu era un ramo di debian ma non avevo idea di poter seguire le sue guide!
Ho cercato di seguirla ma ho avuto alcuni problemi anche in questo caso.

Innanzi tutto ti volevo chiedere se l'operazione di disattivare le sicurezze WEP e WPA sia una scelta saggia. E' un'operazione che mi mette a disagio e preferirei evitare. Adesso, sono molto ignorante in materia, ma il router ha sempre funzionato sia su windows che su mac, questo mi fa pensare al fatto che sia già stato configurato in qualche modo già dalla telecom. Sono necessarie ulteriori configurazioni per linux? (Potresti consigliarmi in caso, una guida che spieghi come si fa?)

Il punto successivo chiede l'installazione della scheda di rete. Speravo avessimo già risolto ieri installando i driver ma a quanto pare c'è ancora qualcosa che non va.
La guida chiede di verificare i chipset presenti così:

lspci -vvnn | grep -i wireless
pcilib: sysfs_read_vpd: read failed: Input/output error
pcilib: sysfs_read_vpd: read failed: Input/output error

L'output è ben lontano da quello suggerito purtroppo.

Cercare di identificare la rete invece produce lo stesso output di ieri:

iwconfig
enp3s0f2  no wireless extensions.
 
lo        no wireless extensions.

La guida suggerisce in caso di problemi estremi per il riconoscimento della scheda di rete, di utilizzare il programma ndiswrapper, il punto e' che non compare neanche una "wlan0" nell'elenco quindi non so bene se è davvero quello il problema. Posso fare altro prima di ndiswrapper?

Concludo con un ulteriore ringraziamento per il supporto che mi stai dando, te ne sono davvero molto grata !

Ritratto di Carol94
Carol94
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 21/10/2018
Messaggi: 9

Ho risolto !!!
Questa mattina è apparso un aggiornamento di sistema da fare (probabilmente avendo lasciato il pc acceso durante la notte lo ha scaricato) e magicamente l'opzione per la scelta del wifi è apparsa nel menù a tendina !!!

Che sollievo, non avrei davvero saputo come fare senza wifi sul pc !!! Grazie ancora all'infinito per tutto l'aiuto che mi hai dato, ho scoperto tante cose grazie a te. Spero che un giorno diventerò un'utente debian altrettanto competente Smile

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1083

Innanzitutto sono felice che tu abbia risolto il problema. Speravo che ci potessi anche dire come hai risolto ma evidentemente questa volta la magia ha fatto il fatto suo Laughing
Ora, però, vorrei scrivere qualche riga per chiarirti delle cose che ho volutamente lasciato in sospeso per non appesantire la discussione.

Carol94 ha scritto:


Innanzi tutto ti volevo chiedere se l'operazione di disattivare le sicurezze WEP e WPA sia una scelta saggia. E' un'operazione che mi mette a disagio e preferirei evitare. Adesso, sono molto ignorante in materia, ma il router ha sempre funzionato sia su windows che su mac, questo mi fa pensare al fatto che sia già stato configurato in qualche modo già dalla telecom. Sono necessarie ulteriori configurazioni per linux? (Potresti consigliarmi in caso, una guida che spieghi come si fa?)

Sì, è una pessima idea perché senza password tutti potranno accedere alla tua rete a meno che tu non possa far utilizzare la tua connessione solo a determinati mac address. Personalmente te lo sconsiglio: una protezione in più non fa male;

Carol94 ha scritto:


Media change: please insert the disk labeled
'Debian GNU/Linux 9.5.0 _Stretch_ - Official amd64 DVD Binary-1 20180714-10:25' in the drive '/media/cdrom/' and press [Enter]

Da qui non ho idea di come andare avanti, è la prima volta che mi chiede di inserire un cd (penso) per installare qualcosa.

È normale che debian abbia avuto questo comportamento. Debian cerca sempre il modo più veloce per reperire un pacchetto e il modo più veloce tra la rete e il disco, è il disco. Commentando quella riga nel sources.list abbiamo detto a debian di prendere i pacchetti direttamente dalla rete bypassando il disco. Nel tuo caso un pacchetto sarebbe stato preso dalla rete solo se più aggiornato di quello del disco o solo se non ci fosse stato sul disco. Poi abbiamo aggiunto altri repository relativi alla sicurezza.

Le guide di ubuntu vanno quasi tutte bene per debian ma visto che hai debian, molte volte è meglio cercare una soluzione specifica per il nostro sistema operativo (es: installazione dei software).

Felice di esserti stato d'aiuto e spero di rivederti ancora su questi lidi Smile
Buona debian

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di Carol94
Carol94
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 21/10/2018
Messaggi: 9

Claudio ha scritto:

Innanzitutto sono felice che tu abbia risolto il problema. Speravo che ci potessi anche dire come hai risolto ma evidentemente questa volta la magia ha fatto il fatto suo Laughing


Io penso che l'aggiornamento abbia davvero fatto la magia, anche perché sono abbastanza convinta di non aver fatto ulteriori modifiche dopo aver installato i driver e aver modificato il source.list grazie a te. Da quando ho installato debian non mi aveva chiesto neanche una volta di fare aggiornamenti, e anche forzato a cercare aggiornamenti non aggiornava un bel nulla. Ricordo di averci guardato apposta perché la cosa mi sembrava molto strana, visto che per tutti i sistemi che ho installato (in macchina virtuale) almeno il primo aggiornamento di sistema era d'obbligo Laughing
E probabilmente è stata causa del fatto che sono riuscita a reperire un cavo ethernet solo successivamente. Adesso che lo so, se mi dovesse ricapitare di fare un'installazione mi armo subito di cavetto, magari schivo un bel po' di problemi in partenza x.x

Grazie per le spiegazioni aggiuntive molto utili, mi piace essere consapevole di cosa sto facendo! Pian piano mi districherò in questo labirinto di conoscenze Laughing

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1083

L'aggiornamento del sistema viene fatto in due comandi dati entrambi da root:

# apt update
# apt upgrade

il secondo comando può essere dato anche come
# apt dist-upgrade
che farà un aggiornamento può approfondito (come ad esempio ndell'aggiornamento da una versione all'altra di debian).

Una cosa che mi ero scordato di dirti è a proposito del sources.list.
Prendiamo la riga del tuo sources.list e quelle che ti ho fatto aggiungere io

deb http://deb.debian.org/debian/ stretch non-free contrib main
deb http://deb.debian.org/debian stretch-updates main contrib non-free
deb http://security.debian.org/debian-security/ stretch/updates main contrib non-free

In quasi tutti i repository (anche quelli esterni) dovresti poter sostituire il nome della distribuzione con il relativo ramo (es: stretch -> stable)

deb http://deb.debian.org/debian/ stable non-free contrib main
deb http://deb.debian.org/debian stable-updates main contrib non-free
deb http://security.debian.org/debian-security/ stable/updates main contrib non-free
.
Questo ti darebbe il vantaggio di rimanere sempre sul ramo stabile quando debian verrà aggiornata altrimenti resterai a stretch anche quando buster verrà rilasciata come stable.
In ogni caso, dopo queste brevi spiegazioni, se hai altro da chiedere su questi ultimi o altri argomenti, ti invito ad aprire una discussione separata.
A presto

EDIT
Per rendere effettive le modifiche (aggiunta o modifica) ad un repository devi dare il comando
# apt update
per poi dare l'effettivo comando di installazione di u software o aggiornamento del sistema

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde