Passaggio a Debian

9 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Salve a tutti, sono nuovo del forum, uso Ubuntu da un po' e stavo valutando di passare a Debian, vorrei sapere quali sono le difficoltà che si incontrano all'inizio nel passaggio.

Ho un notebook nato con free-DOS e con scheda grafica integrata, quindi non credo di dover avere molte difficoltà con i driver, con Ubuntu non le ho avute, in ogni caso per questo avevo intenzione di provare la live.

Per quanto riguarda i programmi mi consigliate di fare delle ricerche in anticipo per la valutare la loro presenza su Debian?

Volendo scaricare l'ISO per la live da chiavetta mi sono ritrovato su questa pagina:

http://cdimage.debian.org/debian-cd/current-live/amd64/iso-hybrid/

in cui sono presenti le varie versioni con i diversi ambienti desktop, vorrei sapere cosa intendono con la dicitura "standard", l'ambiente desktop standard con cui è nato Debian sbaglio o è Gnome? E quello è presente nella lista...
Riguardo a questo volevo anche chiedere un'altra cosa, proprio perché il DE originario di Debian è Gnome, avevo intenzione di provare quello (su Ubuntu uso Unity), se eventualmente volessi passare a KDE, LXDE o XFCE perché necessitano di meno risorse, lo potrei fare tranquillamente in maniera pulita come se avessi installato uno di quelli dall'inizio, oppure dovrei reinstallare Debian con un altro Desktop Environment?

Ritratto di gennargiu
gennargiu
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 23/11/2011
Messaggi: 621

ciao ti consiglio di scaricarti una net install dove poi nel corso della installazione puoi mettere la spunta a quel desktop vuoi installare ,tenendo presente che se vuoi in seguito provare gli altri puoi sempre aggiungerli in un secondario momento.Io ad esempio sul portatile asus x54c ho sia gnome 3 che mate,mentre sull'imac ho mate,xfce e gnome 3 e vanno tutti bene. Riguardo la problematrica driver e firmware se il tuo portatile è nato free dos e vi hai installato ubuntu non dovresti avere alcun problema con debian già dalla prima installazione vedendoti riconosciuto tutto l'hardware dalla scheda grafica alla scheda wi-fi etc etc,ed anche in questo caso laddove dovessi avere problemi con qualche driver o firmware lo installi in un secondario momento. Per il resto se il tuo portatile dispone di una unità dvr rescrivibile puoi masterizzarti una imagine iso net install di debian a seconda della tua configurazione (presumo a 64 bit) quindi scegliere come architettura amd 64 e poi una volta che dal bois metti la partenza dal dvd fai la installazione come suggerito usando la tipologia grafic installer.

gennaro

HP ELite 8200 i3 quad core 3,1 Ghz 16 Giga Ram - Hd 2 terabyte - Debian Buster RC1-64 bit desktop mate-xfce-Lxde-lxqt-E22

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Ciao, grazie della risposta, avevo preso in considerazione anche io l'idea di usare la net install, ma mi spiegheresti perché me la consigli all'installazione da live? In quel modo potrei prima provarla in caso di problemi no?

Per quanto riguarda i DE, da Ubuntu so (per quanto non l'abbia mai cambiato) che il cambio del desktop environment non comporta solo il cambio "estetico" del desktop, ma anche le app di sistema cambiano in base alla scelta, nel caso abbia Gnome e cambiassi con KDE cosa succederebbe? In automatico tutte le app di Gnome verrebbero eliminate e sostituite con quelle di KDE?

Infine sì, ho la possibilità di masterizzare dischi ma al momento non ne ho, la procedura con chiavetta però dovrebbe essere equivalente giusto?

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

Se sai già che vuoi partite con gnome, è inutile scaricare la netisnt. Parti con la versione che ha GNOME! Risparmierai un sacco di tempo nell'installazione perché una cosa è scaricare i singoli pacchetti da internet e una cosa è averli già disponibili da cd/pendrive (il download da torrent o da http di tutto il cd è più veloce di quello dei singoli pacchetti). L'installazione con chiavetta è più veloce rispetto ai cd/dvd. Se puoi, usa quella.
Personalmente ho almeno 2 DE installati. In questo momento mi ritrovo con LXDE, LXQT e KDE. Questo perché mi è capitato di aver avuto dei problemi con un DE (non mi visualizzava più nulla) ma di poter accedere con l'altro. E' ovvio che, in questo caso, le applicazioni predefinite del sistema tendano ad andare una sull'altra ma con un po' di pazienza se ne viene fouori.

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Salve, grazie per la risposta, in realtà io volevo proprio usare la chiavetta anche per poter fare una prova con la live, il punto a favore della netinst è che posso scegliere cosa installare e cosa no, mentre con live mi installa tutto e poi manualmente devo andare a togliere tutta la roba che non voglio, o sbaglio?

Per quanto riguarda il download della versione con live, che differenza c'è tra Debian Gnome e Debian Standard?

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

ale.a ha scritto:

Salve, grazie per la risposta, in realtà io volevo proprio usare la chiavetta anche per poter fare una prova con la live, il punto a favore della netinst è che posso scegliere cosa installare e cosa no, mentre con live mi installa tutto e poi manualmente devo andare a togliere tutta la roba che non voglio, o sbaglio?

Esistono dei pacchetti appositi, per i relativi DE, per non installare più software del necessario dopo aver installato una netinst come, ad esempio, gnome-core. Detto questo, la soluzione che ti ho proposto prima è valida in special modo per DE minimali (LXDE, LXQT) dove i pacchetti aggiuntivi non ce ne sono o comunque sai che non sono molti di più

ale.a ha scritto:

Per quanto riguarda il download della versione con live, che differenza c'è tra Debian Gnome e Debian Standard?


Non ne ho idea. Voglio che però tu tenga presente una cosa. Attualmente Debian è in fase di freezing per cui, tra qualche mese (6-8) verrà lanciata la prossima versione stabile di debian. Ora, già la versione stabile di debian non ha software molto recente (browser, libreoffice, ecc...). Secondo me ti conviene mettere direttamente debian testing che sarà la prossima release stabile e che ha software decisamente più aggiornato

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Citazione:

Esistono dei pacchetti appositi, per i relativi DE, per non installare più software del necessario dopo aver installato una netinst come, ad esempio, gnome-core. Detto questo, la soluzione che ti ho proposto prima è valida in special modo per DE minimali (LXDE, LXQT) dove i pacchetti aggiuntivi non ce ne sono o comunque sai che non sono molti di più

Mmmmh non ho capito, quindi mi consigli di installare la netinst e poi aggiungere quei pacchetti tipo gnome-core, oppure installare direttamente da live con gnome?

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

Si, dipendentemente da quello che vuoi, si.
La prima ti darà un'installazione minimale del DE senza farti installare inutili programmi; la seconda, invece, ti permetterà di avere il DE al completo.
Non ricordo, però, cosa succede se scarichi la iso completa. Se non ricordo male, anche in questo caso hai la possibilità di scegliere di installare il DE. E' ovvio che se dovessi scegliere l'installazione del DE, installerai il DE completo (quindi in modo più rapido in quando presente su cd/pen drive)

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di ale.a
ale.a
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/03/2017
Messaggi: 80

Grazie, gentilissimo per le spiegazioni, penso che scaricherò la live con Gnome anche se con roba che non mi servirà, giusto per impratichirmi partendo dalla base e per provarlo, poi in futuro valuterò.
Ma quindi la testing non è instabile?

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

Tu dici di venire da ubuntu. Devi sapere che ubuntu deriva dalla instabile di debian (debian sid). La testing di debian, quindi, è più stabile della stabile di ubuntu. Diciamo che è una semi rolling. Semi nel senso che ci sono periodi, come questo, in cui la testing viene bloccata. Non arrivano quindi nuove versioni di software come normalmente succede ma solo bugfix. Quando il numero di questi bug arriverà a "zero", verrà rilasciata la nuova debian stable.

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde