Installare Debian al posto di win e Ubuntu

13 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

Buongiorno a tutti,

avrei bisogno di qualche consiglio su come agire in sicurezza per installare Debian al posto di win e ubuntu.
La situazione è la seguente:
ho un disco partizionato ed un grub che all'avvio mi consente di scegliere fra win e Ubuntu. Dopo anni d'inattività win l'altra sera ho avviato con win per testare un programma per un amico... Da allora i miei programmi su Ubuntu non riescono a connettersi più alla rete.
Visto che già meditavo da tempo di farlo vorrei eliminare win ed ubuntu e "riunire" l'HD sotto un unico sistema operativo (Debian, visto che Ubuntu comincia a non soddisfarmi).
Stò lavorando a recuperare profili di posta, browser, cartelle di documenti e quant'altro non vorrei andasse perso; ma, se fosse possibile e non problematico, mi piacerebbe eliminare prima Windows e solo in un secondo tempo Ubuntu... Dovrebbe essere possibile ma non so se è consigliabile ed io non sono un utente particolarmente esperto.
Oltre alla macchina incriminata dispongo dell'acer aspire (che stò usando per connettermi) al quale dovrei poter connettere un masterizzatore esterno per poter creare dischi installazione o quant'altro.
Ubuntu mi dice che ho 2.0GiB di memoria ed un processore intel pentium dual CPU E2140@1.60GHzx2, con disponibili 17.1 GiB di spazio su disco.

A chiunque possa darmi informazioni e conzigli Grazie

Se servono maggiori informazioni chiedete

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

Se sei un utente inesperto, perché vuoi disinstallare win?
Se poi ti va bene così, allora non ti resta che scaricare un cd di debian che ti guiderà all'installazione del sistema.
Dovrai solo scegliere la partizione in cui mettere il sistema operativo che coinciderà con la partizione di windows.
Per ridurre il numero di partizioni, se puoi, ti consiglio di far coincidere la partizione di swap di debian con quella attuale di ubuntu.
Ubuntu ti dice di avere 17 gb di spazio ma a te serve sapere quanto è lo spazio che ricaveresti eliminando windows.
Ti consiglio, inoltre, di creare una partizione home separata da quella di root (se non l'hai già fatto con ubuntu).
Questo ti consentirà di avere la stassa cartella di home con le stesse impostazioni tra ubuntu e debian e soprattutto di avere la possibilità di poter formattare il tuo sistema operativo (ubuntu o debian che sia) senza perdere un bit delle impostazioni dei tuoi programmi. Ovviamente, se non lo hai fatto prima pazienza e inizia a farlo ora

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

Grazie della risposta
Sono effettivamente inesperto... ma se non incomincio a fare qaulche cosa lo resterò per sempre.
Ho scaricato debian-7.4.0-i386-CD1.iso e ho masterizzato l'immagine su DVD.
Lo spazio che credo di poter recuperare è /dev/sda2 di 101.55GiB che GParted mi identifica come ntfs, etichetta ACER (quindi direi la parte "originale" del pc così come l'ho comprato) e Flag boot; c'è anche una /dev/sda1 sempre ntfs etichettata PQSERVICE con Flag diag di soli 6.61GiB, che non ho idea di cosa sia.
Siccome al momento Ubuntu ha problemi non vorrei rischiare di incasinare anche la nuova Debian che installerei separata.
Interessante il discorso home separata da root, non credo che l'installer di debian lo preveda di default, potresti darmi qualche link o notizia su come fare?

Ritratto di lollix01
lollix01
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/02/2014
Messaggi: 411

Elettrico ha scritto:


Lo spazio che credo di poter recuperare è /dev/sda2 di 101.55GiB che GParted mi identifica come ntfs, etichetta ACER (quindi direi la parte "originale" del pc così come l'ho comprato) e Flag boot; c'è anche una /dev/sda1 sempre ntfs etichettata PQSERVICE con Flag diag di soli 6.61GiB, che non ho idea di cosa sia.


Anche Io sul MIO Acer Aspire avevo una roba simile, prima installazione Linux: Fedora, ho rimosso TUTTO!!! E dico assolutamente TUTTO!!!
Avevo anch'Io una partizione PQSERVICE, l'ho rimossa! Dovrebbe essere tipo una Recovery per Winzoz, ma il mio non è morto quindi nemmeno il tuo morirà, comunque ti converrebbe riformattarla come /boot (e Qui ci passiamo dopo).
Nell'installazione di Default Debian permette di installarsi con una /home separata, che è l'ideale per Te, ma potresti fare la TUA installazione con le partizioni come le vuoi (che Io ti consiglio), non è molto complicata, l'unica cosa che ti potrebbe spaventare è la password di root, che ubuntu di Default non imposta, ma potrai premere invio per annullare.
Comunque sul sito ufficiale Debian c'è una guida che addesso non posso cercare.
P.S. Hai scaricato una ISO di Wheezy, sicuro di volere quella??? È la stabile quindi ha pacchetti di 2-3 Anni, se vuoi usare software più nuovo ti consiglio Testing (Jessie), è sempre debian.
Ciao!
Ciao! Smile

We are MicroSoft. You will be assimilated. Resistance is futile.
-- Attributed to B.G., Gill Bates

Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

Ottime notizie!
eliminerò anche la partizione di ricovero di winzoz; la password di root me la scrivo su un pezzo di carta, così magari la ricordo; mi leggerò la guida per intero (quella in italiano... con l'inglese non sono sufficientemente lesto Plain Face ). Tutto questo domani, perchè ora sono un po' cotto e rischio di fare più danni che altro.
Wheezy è l'ultima stabile giusto? allora meglio incominciare dalle cose semplici, poi a complicarmi la vita ci riuscirò comunque.
Cortesemente qualche informazione in più sulla riformattazione di boot, se possibile.
Grazie delle info! Smile

Ritratto di Claudio_fe11
Claudio_fe11
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 03/02/2011
Messaggi: 454

Citazione:

Interessante il discorso home separata da root, non credo che l'installer di debian lo preveda di default, potresti darmi qualche link o notizia su come fare?

Qui c'è una guida illustrata che potrebbe esserti d'aiuto: prova. Smile

Ciao

"Scriva le equazioni sulla lavagna". Poi aggiunse,
"Per favore vada piano, non afferro le cose molto in fretta".

Albert Einstein

Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

E che volere di più dalla vita! Smile
Grazie, leggo e poi comunico gli eventuali disastri che riesco a combinare.

Ritratto di theShort
theShort
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 02/08/2006
Messaggi: 596

Faccio giusto una precisazione.
Il classico partizionamento nel mondo GNU/Linux è:

  • root (/): partizione dove risiede il sistema
  • home (/home): partizione dove risiedono i dati dell'utente e le sue configurazioni personali
  • swap: partizione per la memoria virtuale

Tutte le distro oramai propongono questa soluzione di default, quindi anche la tua Ubuntu sarà settata così...

Ciao!

Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

Così a occhio direi di sì, ma preferisco starci distante per il momento.
Adesso sono nell'installer Debian, ho spianato le partizioni fat su cui c'era win e sono andato avnti fino a: "Configurazione del gestore di pacchetti" che è minacciosamente ferma da più di 20 minuti... Comincio a temere Sigh

At Wits End ... E infatti!

Ritratto di lollix01
lollix01
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/02/2014
Messaggi: 411

Elettrico ha scritto:

Così a occhio direi di sì, ma preferisco starci distante per il momento.
Adesso sono nell'installer Debian, ho spianato le partizioni fat su cui c'era win e sono andato avnti fino a: "Configurazione del gestore di pacchetti" che è minacciosamente ferma da più di 20 minuti... Comincio a temere Sigh

At Wits End ... E infatti!


Hai configurato la Rete??? Comunque è naturale ci metta un pò.
theShort ha scritto:


Faccio giusto una precisazione.
Il classico partizionamento nel mondo GNU/Linux è:

root (/): partizione dove risiede il sistema
home (/home): partizione dove risiedono i dati dell'utente e le sue configurazioni personali
swap: partizione per la memoria virtuale


Ah, giusto!!! Mi ero dimenticato della Swap!!!
theShort ha scritto:


Tutte le distro oramai propongono questa soluzione di default, quindi anche la tua Ubuntu sarà settata così...


No, ti fà scegliere se mettere la /home separata.
theShort ha scritto:


Il classico partizionamento nel mondo GNU/Linux è:

  • root (/): partizione dove risiede il sistema
  • home (/home): partizione dove risiedono i dati dell'utente e le sue configurazioni personali
  • swap: partizione per la memoria virtuale
Tutte le distro oramai propongono questa soluzione di default...


Tutte tranne Gentoo, di Default fà (o meglio ti fà fare):
  • / - Filesystem di root.
  • /boot - Piccola partizione con i Kernel e cavoli vari.
  • Swap - Memoria Virtuale
Ciao! Smile

We are MicroSoft. You will be assimilated. Resistance is futile.
-- Attributed to B.G., Gill Bates

Ritratto di Elettrico
Elettrico
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 26/04/2014
Messaggi: 13

Temo che sia un problema di connessione alla rete, ho accettato tutto quello che mi ha "proposto" l'installer e pensavo che andasse bene così... ma evidentemente sbagliavo.
Anche ubuntu non riesce a connettersi alla rete, però i ping che ho effettuato verso il router mi sono tornati positivi; provo a buttarla li: non è che mi sarà saltata qualche cosa tipo la tabella DHCP? La connessione c'è e funziona, l'unica macchina che non riesce a connetersi e il mio desk (il mac di mia moglie entra e anche quello con cui stò scrivendo non ha problemi); le domande sono: 1 - ogni volta che si accende il pc negozia un indirizzo con il server/ruter (giusto?), allora perchè diamine spegnendo e riaccendendo non si risolve il problema, 2 - chi ha fornito dati "fasulli" all'installer di debian, tanto da impedirgli la connessione?
Il ragionamento funziona o sono le masturbazioni mentali di uno poco pratico?