PC Rescue Tool

3 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di Bert76
Bert76
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 20/01/2017
Messaggi: 16

Ciao a tutti,

spero di non essere importuno se vi presento una mia piccola e, sottolineo, modesta creazione: PC RESCUE TOOL, una remix di Ubuntu Mate 16.04 che si prefigge lo scopo di fornire tutti quegli strumenti necessari alla riparazione, diagnostica, recupero dati etc... per il PC.

Naturalmente di progetti ben più sofisticati e professionali del mio ce ne sono a iosa, ma la mia idea è quella di fornire uno strumento che sia compatibile con e UEFI /secure boot e aggiornato in un periodo che non sia più lungo di tre mesi, in modo da fornire un prodotto sempre aggiornato.

L'avevo creato per me, ma ho pensato che potrebbe essere utile anche ad altri. La release che troverete nel Download ha qualche piccola mancanza (nulla di grave, solo dettagli), ma nel giro di 24 ore sarà già pronta quella "ufficiale" che durerà, come ho detto circa tre mesi.

In ultimo, se avete critiche (sensate e non offensive) e consigli siete i benvenuti! D'altronde una release è sempre qualcosa che ha sempre qualcosa da migliorare. Io non sono un programmatore né uno sviluppatore, ma spero lo stesso che la mia live sia di vostro gradimento.

Il sito per ora è scarno e, alla fine rimarrà, tale, solo con un paio di pagine in più per elenco pacchetti, contatti, siti amici etc...

Questo è il link: http://pcrescuetool.altervista.org/

Ritratto di Maxximo88
Maxximo88
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2017
Messaggi: 10

Ciao!
Credo che il tuo lavoro sia interessante!
Ho provato a dare un'occhiata alla pagina del tool del tuo blog, sbaglio o non è presente Boot Repair? o forse semplicemente ti sei dimenticato di inserirlo tra i tool disponibili?

Credo sia moooolto utile come pacchetto integrato.

Deepin user, attivo nella Community italiana su Facebook, Google Plus e Telegram!

Ritratto di Bert76
Bert76
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 20/01/2017
Messaggi: 16

Ciao!

Grazie per la segnalazione... E' stata una svista mia (CHE FIGURA! Big Grin ). Infatti nella 64 bit funziona, mentre nella 32 bit, dopo avere messo il PPA, mi sono dimenticato di installarlo... Applause

Ora dovrebbe essere tutto a posto... Ho rifatto la ISO ed è già disponibile nella nuova versione corretta...

Diciamo che è un progetto tutto sommato modesto, anche se alla fin fine fuonaizona e fa il suo lavoro. Rispetto ad altre live molto più professionali e migliori ho però voluto integrare Clonezilla, Veracrypt e il vecchio ma ancora richiesto Truecrypt.

Come ambiente grafico ho optato per Openbox per essere il più leggero possibile, con Midnight Commander come file manager sia per la CLI che per la GUI: per un cd così di tipo "sysadmin" avere altra grafica non serve.

Il WI-FI lo si attiva tramite una semplice procedura da GUI, indicata nel sito.

I pacchetti con supporto dei vari file system sono numerosissimi e penso che coprano la grande maggioranza degli scenari. Come anche gli strumenti di gestione partizioni, copia, backup... Dalla GUI ho messo l'immancabile Gparted.

Ho anche pensato che fosse meglio fare il boot da CLI e dare la possibilità solo in seconda battuta di entrare in un GUI con "startx"

Infine ho fatto in modo che il boot sia in autologin subito da root (avere una user e una password da digitare su un live del genere è perfettamente inutile). Inoltre in tal modo si evita il sudo e anche da GUI ci si risparmia la rottura Big Grin della password per Gparted e altri programmi che la richiedono.

Comunque grazie davvero per avermi fatto notare la mancanza del collegamento di Boot Repair!!!

Bert

Ritratto di Maxximo88
Maxximo88
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2017
Messaggi: 10

Bert76 ha scritto:

Ciao!

Grazie per la segnalazione... E' stata una svista mia (CHE FIGURA! Big Grin ).
Bert


Ma figurati, è un piacere!
Buon proseguimento!

Deepin user, attivo nella Community italiana su Facebook, Google Plus e Telegram!