Banca Intesa? Solo con la Microsoft JVM

5 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di superbubba
superbubba
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 15/10/2004
Messaggi: 8

Proprio così, il servizio di Remote Banking del Gruppo Intesa, funziona solo se utilizziamo la Microsoft Virtual Machine, per eseguire le applet Java.
Infatti, utilizzando la Sun JRE (sia con IE sia con Firefox, su Windows o su Linux), le applet non vengono caricate.

Potete provare voi stessi: andate su https://www.in-biz.it e cliccate su Entra nella demo, quindi selezionate i campi

AREA -> Incassi e pagamenti
FUNZIONI -> Importazione flussi

noterete facilmente come le funzioni non siano utilizzabili. Il browser dovrebbe inoltre segnalare un messaggio di errore riguardo l'applet.

Ci tengo a precisare che questa cosa l'ho scoperta su di una macchina di un mio cliente, con Windows XP e Firefox e, dopo aver constatato che nemmeno IE era in grado di caricare l'applet, ho deciso di contattare il servizio clienti, che prontamente mi ha spiegato come la Sun JRE dia problemi.
Per permettere al cliente di utilizzare il servizio, è stato necessario cercare e installare un'obsoleta Microsoft JVM (che su WinXP non c'è).

Come conseguenza Firefox si è rivelato inutilizzabile per questo servizio, ma soprattutto sono tagliati fuori tutti i sistemi non-Windows che non possono caricare IE e la Microsoft JVM.

Complimenti a Banca Intesa, questa sì che è accessibilità.

Ritratto di madbrains
madbrains
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 16/01/2005
Messaggi: 330

Purtroppo di questi esempi ce ne sarebbero tantissimi, come Banca Intesa ad esempio Telecom non ti fa usufruire dei servizi rossoalice amenochè tu non utilizzi Microsoft Internet Explorer, oppure l'ISP Aruba non fa utilizzare il servizio relativo alla stampa delle foto digitali, amenochè anche in questo caso tu non utilizzi IE, purtroppo il coltello dalla parte del manico spesso lo hanno loro inquanto chi non vuole o non utilizza per qualsiasi motivo quel genere di prodotti è tagliato fuori da certi servizi che magari vorrebbe utilizzare, confidiamo in un futuro più prospero quindi!

Ritratto di mao75
mao75
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 16/01/2005
Messaggi: 109

e che mi dite del servizio rosso alice?
funziona solo con windows media player Thinking

Linux registered user: #366488

Ritratto di awerellwv
awerellwv
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 03/03/2005
Messaggi: 5

Quote:

mao75 ha scritto:
e che mi dite del servizio rosso alice?
funziona solo con windows media player Thinking

Sinceramente lo ritengo una porcata bella e buona,
anche per il fatto che telecom e' un provider, e quindi di OS diversi dovrebbe saperne...

ritengo meno problematico, ma non meno grave il "limite" di Banca Intesa, cmq non ho ancora verificato di persona, provo e poi vi faccio sapere...

D: Dove posso trovare il programa o le risorse $nomeprogramma ?
R: Nello stesso posto dove le ho trovate io, stupido - sull'altra pagina di un motore di ricerca. Mio Dio, c'e' ancora qualcuno che non sa come si googla?

Ritratto di fabiog367
fabiog367
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 07/09/2004
Messaggi: 207

Ciao,

anche alla rai sono dei geni!
http://www.raiclick.rai.it/

Ho provato a vedere se Microsoft fornisce un WMPlayer per Linux.
Ma lo fanno solo per Win e Mac....
E non e' detto che chi ha Windows sia così felice di installarlo, visto la falla scoperta.

Se protesti neanche ti rispondono, perche' siamo solo due o tre utenti che si lamentano del servizio su ventimilioni.

Ma, forse, se organizzassimo qualcosa di generale con tutti gli utenti registrati su ILDN....

Questa e' discriminazione digitale Smile

Ciao
Fabio

Registered User #366480
Kubuntu 7.10 on Sony Vaio PCG-FR215S and PCG-Z1RSP ('na belva!)

Ritratto di oufresh
oufresh
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 259

Non mi piace per niente questa scelta di Telecom, tra l'altro loro stessi basano molta parte della loro rete su server Unix e Linux.
Tra l'altro dopo dutte le polemiche che ci sono state su Windows Media Player. Non mi stupirei se costringessero le persone a comprare WindowsMediaCenter.