Attivazione Swap

6 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di Dumbolin12
Dumbolin12
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 16/03/2019
Messaggi: 2

Buongiorno a tutti quanti,
sono nuovo a questo forum, ma avrei bisogno del Vostro aiuto/guida per cercare di risolvere un mio dubbio.
Dopo molte letture ed un paio di tentativi andati a buca sono riuscito nell'installazione di Debian stable 9.4.1 amd 64 da DVD su un Hard Disk di un PC, da cui sto scrivendo.
La scheda madre che utilizzo è una vecchia Gigabyte ancora con socket 1155, processore intel, scheda video AMD Radeon 6700 Turks che sono riuscito ad utilizzare scaricando drivers appositi da internet ed ad installare con il wiki di Debian, sono riuscito anche ad aggiornarla ed ad inserire altri ambienti che si aggiornano automaticamente. Uso comunque come ambiente preferito Gnome.

Tutto ok se non fosse per un piccolo problema creato dall'installer di Debian (non ricordo più se Anaconda) che non ho saputo gestire al meglio.
Ovvero ho partizionato l'HD separato da un altro di cui disponevo, dove sono installati Kubuntu e Sabayon, l'ho formatttato GPT perchè la scheda madre ha un bios UEFI, con una partizione FAT 32 di avvio di 250 MB, una di swap (è stato l'installer che mi ha suggerito di fare così) di 4,2 GB, una di root di più di 100 GB, ed una di Home di più di 200 GB.

Tutto è andato bene, ma mi sono poi accorto che il Grub di Debian regolava e permetteva l'avvio di Kubuntu e di Sabayon.
Fin qui nulla di male, ma è successo che Debian oltre al suo spazio di swap è andato a richiederne altro a Sabayon, cioè ogni volta che avvio Sabayon ed ultimamente anche avvio Debian, grub di Debian mi dice in inglese che c'è una dipendenza non soddisfatta per la swap e che necessita di quella di Sabayon.

Mentre Sabayon si avvia solo in modalità di emergenza.file:///home/alessandro61/Immagini/Schermata%20del%202019-03-17%2014-03-29.png

Ho cercato di riparare questo difetto usando Gparted Live e cancellando quella partizione swap di 4,2 GB suul'HD di Debian e creandone una nuova di 8,2 GB.
Non è cambiato molto, anche se dall'applicazione Dischi, sembra che questa ultima sia attiva.

Debian sempre si avvia con questo avvertimento ed una azione in sottofondo che dura circa 1 minuto e 30 secondi, ma chi sempre difetta è l'avvio di Sabayon, solo in modalità emergenza.
Cosa può essere successo, dove ho sbagliato e come posso rimediare?

Allego schermata dell'HD di Debian per farmi capire e saluto

SweetDebian

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2918

L'immagine che hai allegato è piccolissima, non si vede niente!

Non avresti la possibilità di riportare i messaggi di errore che compaiono? E l'esatto partizionamento dei tuoi dischi, magari citando l'output di gparted o fdisk?

Ritratto di Dumbolin12
Dumbolin12
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 16/03/2019
Messaggi: 2

Buonasera,
è con immenso ritardo che rispondo alle tue domande sul mio Hard Disk dove è installato Debian 9 (dev/sdb), separato da quello che contiene Kubuntu e Sabayon (dev/sda).

Allego alcune schermate, spero un po' più chiare delle precedenti, che dimostrano, aprendo l'HD di Debian con KDE Partition Manager, come è suddiviso l'HD di Debian, cosa è venuto fuori eseguendo da Terminale il comando blkid, che elenca tutti gli UUID delle partizioni dei due HD, oltre ai relativi tipi di Filesystem (ext4, fat 32 etc) delle stesse, ed infine che cosa ho scoperto aprendo con kate il file fstab nella cartella etc di root.

Da KDE Partition Manager risulta che l'HD è diviso come segue:
una micropartizione Fat32 per l'avvio con scheda madre con UEFI bios (dev/sdb1);
una partizione non allocata che conteneva la swap di Debian, che però voleva per avviarsi anche di quella di Sabayon (dev/sdb2);
una partizione ext4 per la cartella Root (/) (dev/sdb3);
una partizione ext4 per la cartella Home (/home) (dev/sdb4);
una partizione che ho creato da live GParted, swap, più grande della precedente swap, sopra citata, che ora risulta attivata (dev/sdb5);

Il comando da Terminale blkid come scritto lo allego per evidenziare tutto l'insieme.

Ma quello che mi sconcerta è quello che è scritto nel file fstab, dove ricorda che la swap creata nell'installazione di Debian, che ho cercato di ampliare senza riuscirci (perciò Debian è andata a "manomettere" quella di Sabayon) era dove io ho poi messo mano, ovvero dev/sdb2, ma anche altre informazioni non corrette (es. la partizione boot/efi non corrisponde a quella citata dev/sdb1).

Penso che sia molto importante dare le corrette stringhe UUID, con le relative informazioni, a tutte le partizioni dell'HD di Debian, per renderlo indipendente da Sabayon in modo tale da non avere un avvio pieno di errori e dipendenze non soddisfatte.

Un saluto ed aspetto con fiducia

SweetDebian

Ritratto di homeless
homeless
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 21/10/2011
Messaggi: 1303

Dumbolin12 ha scritto:

[..] ogni volta che avvio Sabayon ed ultimamente anche avvio Debian, grub di Debian mi dice in inglese che c'è una dipendenza non soddisfatta per la swap e che necessita di quella di Sabayon.[..]
Debian sempre si avvia con questo avvertimento ed una azione in sottofondo che dura circa 1 minuto e 30 secondi, ma chi sempre difetta è l'avvio di Sabayon, solo in modalità emergenza.
Cosa può essere successo, dove ho sbagliato e come posso rimediare?


Da quanto scrivi sembra hai la configurazione del file di swap di Debian sia errata (nel file /etc/fstab devi riconfigurare la riga relativa alla partizione di swap, probabilmente indicando la giusta UUID). Per quanto riguarda Sabayon, se hai modifica le partizioni, potresti aver modificato l'UUID della partizione di root, rendendola in tal modo irriconoscibile al boot loader. In ogni caso, per Sabayon dovresti entrarvi in modalità di rescue (se lo consenso il DVD di installazione) ed aggiornare la configurazione in /etc/fstab

Ritratto di gio14
gio14
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/03/2009
Messaggi: 55

Io ho sempre avuto due partizioni di swap (una per disco, avendo diverse distro installate) ma da Systemd in poi in fstab devi avere una sola partizione di swap, perciò in debian fstab prova ha meettere il cancelletto davanti a
#/dev/mapper/sabayom_sabayon-swap: UUID="489d2ab3-86ea-454f-b22f-e4b2133cf4e9" TYPE="swap"
con me' ha funzionato (la mia situazione non era proprio esattamente come la tua ma comunque erano configurate in fstab due partizioni di swap)

Ritratto di homeless
homeless
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 21/10/2011
Messaggi: 1303

gio14 ha scritto:

[..] da Systemd in poi in fstab devi avere una sola partizione di swap [..]


Puoi fornire un fonte attendibile per questa informazione ? Mi sembra davvero strano.

Ritratto di Andrea49
Andrea49
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 22/04/2018
Messaggi: 14

Suggerimento terra terra.
Quando ho installato debian, pur evitando di usare la partizione swap che già avevo, durante l'installazione è stata lo stesso formattata, per cui è cambiato l'UUID. potrebbe essere questo il motivo dei tuoi problemi. Prova a controllare su tutti i sistemi che uuid ha la swap.
Io ho risolto aggiungendo al mio fstab :

#
/dev/sda1               swap                    swap    defaults        0 0

Debian 9.04 - Mate desktop - 64 bit - La presunzione di sapere é peggio dell'ignoranza