Usare Gnome

6 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di onire
onire
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 23/02/2019
Messaggi: 5

Salve,
come detto nella presentazione ho installato Debian per ora solo su una VM, e presto vorrei metterlo come unico os su un pc.
Nel fra tempo ho iniziato a prendere dimestichezza con Gnome 3, ma non mi è piaciuto. Allora ho pensato, che visto che le distro più blasonate lo utilizzano, forse non so utilizzarlo io.
Quindi eccomi qua a chiedere a Voi. Abituato con Win, di solito utilizzo le finestre delle applicazioni a pieno schermo, soprattutto quando uso uno schermo piccolo, e mi sposto cliccando sui pulsanti della barra delle applicazioni. Su Gnome mi sembra di capire che l'unico modo è cliccare sul pulsante Attività e poi sull'applicazione. Mi sembra tutto un po' complicato. Così si fa o sbaglio qualcosa?

Grazie Applause

Ritratto di gio14
gio14
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/03/2009
Messaggi: 55

Guarda io ero un utilizzatore di Gnome2 e quando sono passati a Gnome3 (mi sembrava un sistema per cellulare) ho installato Mate (che è praticamente la versione aggiornata di Gnome2) e onestamente mi ci trovo bene

Ritratto di onire
onire
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 23/02/2019
Messaggi: 5

Ora che ci penso, si sembra un'interfaccia pensata per i sistemi touch. Comunque ormai la guerra è persa, anche Microsoft l'ha capito e in Win 10 è tornata su i suoi passi. Quindi mi chiedevo se si potesse attivare la barra laterale quando si fa scorrere il mouse sulla parte sinistra dello schermo. In alternativa passerò ad altro come hai fatto tu.

Ritratto di gio14
gio14
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/03/2009
Messaggi: 55

In Linux se non altro le alternative non mancano

Ritratto di onire
onire
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 23/02/2019
Messaggi: 5

Si hai ragione, però è un peccato Sad , perché da quello che mi sembra di aver capito, Gnome ha la community più grande.

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2918

Il concetto nella mente degli sviluppatori di GNOME è che l'interfaccia utente deve intromettersi il meno possibile nel lavoro che stai facendo. Per questo ci sono pochi pulsanti, poche icone e solo quelle di sistema in alto a destra, ecc. Le interazioni con la Shell vanno fatte non sullo schermo principale, ma sull'overlay, cioè quella tendina nera che sembra ricoprire lo schermo quando si clicca su Attività o si preme il tasto Win. Con l'overlay si passa da una finestra all'altra, si lanciano nuove applicazioni, si fanno ricerche, si cambia workspace, ecc. Per chi non ama il mouse, c'è sempre Alt+Tab o Win+Tab.

Questo è l'uso canonico di GNOME. Se vuoi qualcosa di diverso dallo standard, probabilmente esiste una estensione che lo realizza. Se hai installato le estensioni standard (pachetto gnome-shell-extensions) quella che stai cercando si chiama "Window List" e crea un secondo pannello in basso con le finestre in stile Windows.

Un'altra estensione molto popolare è "Dash to dock" (pacchetto gnome-shell-extension-dashtodock) che crea un dock a scomparsa sulla sinistra.

Puoi attivare, disattivare e configurare le estensioni dall'applicazione chiamata GNOME Tweaks (pacchetto gnome-tweaks).

Ritratto di onire
onire
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 23/02/2019
Messaggi: 5

Grazie mcortese,
seguendo i tuoi consigli ho scaricato i vari pacchetti. Le combinazioni di tasti già le usavo, sicuramente l'interfaccia risulta pulita, ma secondo me nella versione base è veramente scomoda. Però questa è la mia personale opinione, magari perché non ho capito bene come si usa.