OpenVPN su Debian 8

4 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di bobbix
bobbix
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2017
Messaggi: 6

Poiché non ho ricevuto alcun supporto dal forum sospetto che aver messo "VirtualBox" nel titolo abbia potuto "inibire" gli esperti.
Togliamo di mezzo virtualbox dunque e riproviamoci.

Ho la necessità di configurare un Server VPN usando OpenVPN su Debian 8.8.0 Jessie in modalità command-line classica.
Ho già seguito tutte le guide ma ad ogni tentativo va sempre peggio, le domande di dettaglio sono MILIONI e non posso metterle tutte qui.

Quindi comincerei con la domanda SECCA... COME SI CONFIGURA UN SERVER OPENVPN sapendo che devo usare la modalità Bridged?
NON mi inviate i link del sito OpenVPN, sono molto lacunosi e non specifici per Debian.
Ho bisogno di un vero esperto che abbia già realizzato questo tipo di VPN, personalmente non ho mai incontrato tante difficoltà con uno strumento simile, sbaglio qualcosa forse ma cominciamo da zero e vediamo dove.

GRAZIE.

Roberto

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2647

Non sono il vero esperto di cui hai bisogno, ma hai dato un'occhiata al wiki? Almeno è specifico per Debian.

Ritratto di bobbix
bobbix
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2017
Messaggi: 6

Io quel WiKi l'ho letto, se l'avessi fatto anche tu avresti notato che propone la configurazione "routed" e non "Bridged" (rispettivamente TUN invece che TAP). Quindi quel WiKi non risponde alla mia domanda.
Anche perché ho già provato TUN E la VPN si è instaurata immediatamente ma raggiunge solo il server VPN e non le altre macchine in rete (PRATICAMENTE INUTILE), per avere una rete il più possibile "versatile" pare ci sia proprio bisogno di usare TAP (Bridged).
Qualcuno (altri forum) scrive che si può fare anche con TUN ma poi bisogna istruire i singoli Client su come raggiungere l'IP del server VPN... peccato non dicano come, oltre a porre questo vincolo che è piuttosto scomodo.

La documentazione ufficiale di OpenVPN (pagina HowTo) è quella che maggiormente copre gli argomenti ma è comunque molto lacunosa.
Insomma non ce n'è una che sia una buona che si possa seguire e si riesca a mettere in piedi sta benedetta vpn.

A I U T O O O ! ! !

Roberto

Ritratto di thece
thece
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 12/05/2015
Messaggi: 32

Wave

bobbix ha scritto:


Anche perché ho già provato TUN E la VPN si è instaurata immediatamente ma raggiunge solo il server VPN e non le altre macchine in rete (PRATICAMENTE INUTILE), per avere una rete il più possibile "versatile" pare ci sia proprio bisogno di usare TAP (Bridged).


Non è vero, basta fare le cose per bene. La configurazione di OpenVPN in modalità routed è altrettanto versatile.

Con il benestare degli amministratori di questo Forum ti pubblico un link di una piccola guida che ho pubblicato su un altro Forum. Se il link dovesse essere contrario alle politiche di questo Forum prego gli Amministratori di rimuoverlo

[HOWTO] OpenVPN - Instal. & Conf.

Ritratto di bobbix
bobbix
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 04/05/2017
Messaggi: 6

Grazie 1000.
Ricordo che nelle mie prove allora utilizzai anche il TUN con le regole del firewall ma non mi è andata comunque bene.
Alla fine ci ho rinunciato proprio (peccato).
Ora che però è passato del tempo, magari dovendo cominciare da capo... chissà, appena ho tempo reinstallo debian magari e riprovo.
Grazie 1000 intanto.

Roberto