informazione sulla politica di aggiornamenti

6 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di Dea1993
Dea1993
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 22/04/2017
Messaggi: 4

ciao a tutti.
sono nuovo di debian (o meglio l'ho usata per brevi periodi in passato ma non l'ho mai studiata più di tanto) ma non sono nuovo di linux (visto che lo uso dal 2007, comunque tutto è scritto sotto la sezione presentazione).
sono passato a debian testing da poco tempo, e subito la prima cosa che mi è mancato è avere una versione recente di firefox, infatti di default su debian testing, c'è firefox ESR (attualmente versione 45 e non ancora aggiornato alla versione 52), così ho aggiunto i repo di debian sid ho installato firefox 52, e ho nuovamente rimosso i repo di sid.
di recente, è uscita la nuova versione di firefox, ovvero la versione 53, allora ho fatto nuovamente la stessa procedura, ho riabilitato i repo di sid, ho aggiornato solo firefox e li ho nuovamente disabilitati, solo che non sono ancora alla versione 53, ma sono ancora alla 52.0.2 (nonostante apt mi segnalasse che la versione che stavo scaricando era la 53), e se da terminale digito il comando
apt list firefox
mi esce fuori

Elencazione... Fatto
firefox/now 53.0.is.52.0.2-1 amd64 [installato, locale]

che vuol dire?? perchè mi dice che la versione 53 è la versione 52.0.2?
non capisco.
qualcuno più esperto di debian potrebbe darmi una spiegazione sulla sua politica di aggiornamenti??
grazie

Ritratto di P4ol0
P4ol0
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 03/03/2008
Messaggi: 78

La politica di debian è molto focalizzata sulla stabilità e di conseguenza i pacchetti inseriti nei repository non sono aggiornatissimi, vengono prima testati a lungo però hai la sicurezza di un sistema con un numero di bug davvero basso rispetto ad altre distro.
Ti sconsiglio vivamente la procedura che stai usando, proprio perché comprometti la stabilità del tuo sistema, esiste una guida per avere la versione normale di Firefox anziché la ESR, ora scrivo dal cell quindi non ti metto direttamente il link perché sono un po' impiccato però ti basta cercare su Google, ovviamente segui le guide ufficiali ed evita di scaricare pacchetti dalla rete, hai tutto nei repo

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

Non so esattamente cosa significhi ma ti posso dire che se cerchi firefox nella sezione dei pacchetti del sito di debian ti uscirà questo:

Package firefox
 
    sid (unstable) (web): Mozilla Firefox web browser
    53.0.is.52.0.2-1: amd64 arm64 armel armhf i386 ppc64el 

Sembra proprio, quindi, che quello sia il nome del pacchetto dato in sid.

Devo anche dirti che il suggerimento di P4ol0 è corretto. Evita di fare questi aggiornamenti da sid perché prima o poi qualcosa potrebbe andare storto. Se vuoi avere una distro aggiornata e consistente, ti consiglio di dare un'occhiata al funzionamento dei backports (in questo caso i jessie-backports)

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2918

C'è stato un piccolo qui pro quo. Cito direttamente dal changelog del pacchetto:

Citazione:


firefox (53.0.is.52.0.2-1) unstable; urgency=medium

* The "oops, I uploaded 53 to unstable instead of experimental" release.

-- Mike Hommey Thu, 20 Apr 2017 05:37:46 +0900


In pratica Firefox 53 non è ancora disponibile come pacchetto Debian in nessuna delle distribuzioni, nemmeno la unstable (sarebbe teoricamente disponibile nella experimental, che non è una distribuzione vera e propria, è più un insieme di pacchetti non ancora testati, non ben integrati tra loro, insomma è il laboratorio in cui i manutentori Debian fanno i loro esperimenti prima di pubblicare ufficialmente i pacchetti).

Quanto al modo giusto per usare solo specifici pacchetti da una distribuzione e tutti gli altri da un'altra, esiste una tecnica chiamata pinning. Trovi un po' di materiale sul wiki. Se poi hai altri dubbi, apri un'altra discussione su questo forum.

Ritratto di Claudio
Claudio
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 05/09/2007
Messaggi: 1106

mcortese ha scritto:


Quanto al modo giusto per usare solo specifici pacchetti da una distribuzione e tutti gli altri da un'altra, esiste una tecnica chiamata pinning.

Non è meglio indirizzare l'utente sui backports prima del pinning?

Notebook Hp Pavilvion dv6 i5 amd64, 4 GB Ram, scheda grafica nVidia Corporation GT216 [GeForce GT 320M] (rev a2)
Notebook Acer Asprire 5755G amd64, 8 GB Ram, scheda grafica nVidia GeForce GT 540M
Debian testing kde

Ritratto di theShort
theShort
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 02/08/2006
Messaggi: 596

Debian backports è un repository pensato per gli utenti di Debian stable che desiderano/necessitano di alcuni software aggiornati ad una versione più recente. In genere, nel backports sono presenti le versioni attualmente in testing. Ma Dea1993 usa già Debian testing, quindi se vuole qualcosa di più aggiornato deve fare uso del pinning.

Comunque, per avere Firefox, non sarebbe nemmeno necessaria un'installazione. Sul sito Mozilla, è possibile scaricare il tar.bz2 di Firefox con al suo interno l'eseguibile. Questo si aggiornerà in automatico, di volta in volta, alla nuova versione nel giro di 24h dal rilascio.

Ritratto di Dea1993
Dea1993
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 22/04/2017
Messaggi: 4

theShort ha scritto:

Debian backports è un repository pensato per gli utenti di Debian stable che desiderano/necessitano di alcuni software aggiornati ad una versione più recente. In genere, nel backports sono presenti le versioni attualmente in testing. Ma Dea1993 usa già Debian testing, quindi se vuole qualcosa di più aggiornato deve fare uso del pinning.

Comunque, per avere Firefox, non sarebbe nemmeno necessaria un'installazione. Sul sito Mozilla, è possibile scaricare il tar.bz2 di Firefox con al suo interno l'eseguibile. Questo si aggiornerà in automatico, di volta in volta, alla nuova versione nel giro di 24h dal rilascio.


si lo so che scaricando l'archivio precompilato dal sito di mozilla non devo fare niente, basta scompattare ed eseguire (o al limite crearsi il file .desktop) ma preferivo avere tutto aggiornato direttamente nel sistema tramite i repository e non avere software che si aggiornano da soli, però da quanto ho capito è l'unico modo per avere firefox sempre aggiornato in tempo su debian.

theShort ha scritto:

Devo anche dirti che il suggerimento di P4ol0 è corretto. Evita di fare questi aggiornamenti da sid perché prima o poi qualcosa potrebbe andare storto. Se vuoi avere una distro aggiornata e consistente, ti consiglio di dare un'occhiata al funzionamento dei backports (in questo caso i jessie-backports)


eh lo so che non conviene, però altrimenti avrei firefox 45 e per me è troppo vecchio, visto che non ha nemmeno electrolisys e la differenza di performance è notevole.
dai semmai vedo di scaricarmi il pacchetto dal sito di mozilla e crearmi il .desktop per lanciarlo, anche se averei preferito avere tutto tramite repo