Installazione dual boot

6 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di deltafox
deltafox
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2008
Messaggi: 19

Un saluto a tutti,

ho effettuato l'installazione di debian 6 stabile 32 bit su una macchina nella quale è presente win 7. Ho scelto di effettuare una installazione testuale e alla richiesta dove installare il Boot ho deciso di installarlo in /dev/sda1 anzichè MBR. Al riavvio della macchina nel menu di grub compare solo debian, allora ho dato il comando #grub-mkconfig. Al riavvio compare anche win 7 ma se provo a farlo partire va in looping il grup, mentre il windows Memory Diagnistic tool e recovery funzionano. Come posso risolvere il problema senza reinstallare il tutto.

Grazie Deltafox

Ubuntu 8.04.1 LTS 64 bit - HP DC 7700 2Core E6400, SATA 160 GB, RAM DDR2 2GB, scheda video ASUS EN 7600 GS Silent

Ritratto di deltafox
deltafox
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2008
Messaggi: 19

per maggiori informazioni ripoto il contenuto di grub.cfg

#
# DO NOT EDIT THIS FILE
#
# It is automatically generated by grub-mkconfig using templates
# from /etc/grub.d and settings from /etc/default/grub
#

### BEGIN /etc/grub.d/00_header ###
if [ -s $prefix/grubenv ]; then
load_env
fi
set default="0"
if [ "${prev_saved_entry}" ]; then
set saved_entry="${prev_saved_entry}"
save_env saved_entry
set prev_saved_entry=
save_env prev_saved_entry
set boot_once=true
fi

function savedefault {
if [ -z "${boot_once}" ]; then
saved_entry="${chosen}"
save_env saved_entry
fi
}

function load_video {
insmod vbe
insmod vga
insmod video_bochs
insmod video_cirrus
}

insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
if loadfont /usr/share/grub/unicode.pf2 ; then
set gfxmode=640x480
load_video
insmod gfxterm
fi
terminal_output gfxterm
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
set locale_dir=($root)/boot/grub/locale
set lang=it
insmod gettext
set timeout=5
### END /etc/grub.d/00_header ###

### BEGIN /etc/grub.d/05_debian_theme ###
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
insmod png
if background_image /usr/share/images/desktop-base/spacefun-grub.png; then
set color_normal=light-gray/black
set color_highlight=white/black
else
set menu_color_normal=cyan/blue
set menu_color_highlight=white/blue
fi
### END /etc/grub.d/05_debian_theme ###

### BEGIN /etc/grub.d/10_linux ###
menuentry 'Debian GNU/Linux, with Linux 2.6.32-5-686-bigmem' --class debian --class gnu-linux --class gnu --class os {
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
echo 'Loading Linux 2.6.32-5-686-bigmem ...'
linux /boot/vmlinuz-2.6.32-5-686-bigmem root=UUID=d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3 ro quiet
echo 'Loading initial ramdisk ...'
initrd /boot/initrd.img-2.6.32-5-686-bigmem
}
menuentry 'Debian GNU/Linux, with Linux 2.6.32-5-686-bigmem (recovery mode)' --class debian --class gnu-linux --class gnu --class os {
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
echo 'Loading Linux 2.6.32-5-686-bigmem ...'
linux /boot/vmlinuz-2.6.32-5-686-bigmem root=UUID=d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3 ro single
echo 'Loading initial ramdisk ...'
initrd /boot/initrd.img-2.6.32-5-686-bigmem
}
menuentry 'Debian GNU/Linux, with Linux 2.6.32-5-686' --class debian --class gnu-linux --class gnu --class os {
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
echo 'Loading Linux 2.6.32-5-686 ...'
linux /boot/vmlinuz-2.6.32-5-686 root=UUID=d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3 ro quiet
echo 'Loading initial ramdisk ...'
initrd /boot/initrd.img-2.6.32-5-686
}
menuentry 'Debian GNU/Linux, with Linux 2.6.32-5-686 (recovery mode)' --class debian --class gnu-linux --class gnu --class os {
insmod part_msdos
insmod ext2
set root='(hd0,msdos5)'
search --no-floppy --fs-uuid --set d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3
echo 'Loading Linux 2.6.32-5-686 ...'
linux /boot/vmlinuz-2.6.32-5-686 root=UUID=d0166713-0596-491c-8991-26969c3ce5f3 ro single
echo 'Loading initial ramdisk ...'
initrd /boot/initrd.img-2.6.32-5-686
}
### END /etc/grub.d/10_linux ###

### BEGIN /etc/grub.d/20_linux_xen ###
### END /etc/grub.d/20_linux_xen ###

### BEGIN /etc/grub.d/30_os-prober ###
menuentry "Windows 7 (loader) (on /dev/sda1)" {
insmod part_msdos
insmod ntfs
set root='(hd0,msdos1)'
search --no-floppy --fs-uuid --set f87acba67acb604c
chainloader +1
}
menuentry "Windows Recovery Environment (loader) (on /dev/sda2)" {
insmod part_msdos
insmod ntfs
set root='(hd0,msdos2)'
search --no-floppy --fs-uuid --set 262a93ad2a93788f
drivemap -s (hd0) ${root}
chainloader +1
}
menuentry "Windows Recovery Environment (loader) (on /dev/sda4)" {
insmod part_msdos
insmod ntfs
set root='(hd0,msdos4)'
search --no-floppy --fs-uuid --set 36c8bc88c8bc483f
drivemap -s (hd0) ${root}
chainloader +1
}
### END /etc/grub.d/30_os-prober ###

### BEGIN /etc/grub.d/40_custom ###
# This file provides an easy way to add custom menu entries. Simply type the
# menu entries you want to add after this comment. Be careful not to change
# the 'exec tail' line above.
### END /etc/grub.d/40_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/41_custom ###
if [ -f $prefix/custom.cfg ]; then
source $prefix/custom.cfg;
fi
### END /etc/grub.d/41_custom ###

Ubuntu 8.04.1 LTS 64 bit - HP DC 7700 2Core E6400, SATA 160 GB, RAM DDR2 2GB, scheda video ASUS EN 7600 GS Silent

Ritratto di mandian
mandian
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 16/05/2011
Messaggi: 129

Probabilmente manca il comando "drivemap -s (hd0) ${root}". Prova ad aggiungerlo direttamente in grub aggiungendolo prima di "chainloader +1". Basta che selezioni la riga "Windows Recovery Environment (loader) (on /dev/sda4)" ed invece di digitare invio, digiti "e".

ciao,
mandian

Ritratto di deltafox
deltafox
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2008
Messaggi: 19

ti ringrazio del tuo suggerimento, però oggi visto la giornata e il tempo libero ho reinstallato tutto win + debian mettendo il grub in MBR.

Le prove che avevo fatto nel frattempo sono state come dici tu di mettere "drivemap -s (hd0) ${root}" che era mancante. io poi selezionavo windows 7 ma il problema rimaneva.

Ora per maggior chiarezza mi postresti spiegare cosa comporta dare il comando " Basta che selezioni la riga "Windows Recovery Environment (loader) (on /dev/sda4)" ed invece di digitare invio, digiti "e".

Inoltre il grub deve per forza risiedere in MBR ???. Ultimamente mi è capitato di installare debian su una macchina dove win era stato piallato e duarante la procedura di installaziine non mi permetteva di inserire Grub in MBR ho risolto mettendolo in /dev/sda1

Deltafox

Ubuntu 8.04.1 LTS 64 bit - HP DC 7700 2Core E6400, SATA 160 GB, RAM DDR2 2GB, scheda video ASUS EN 7600 GS Silent

Ritratto di mandian
mandian
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 16/05/2011
Messaggi: 129

Un punto di forza di grub, sia della precedente versione sia dell'attuale, detta anche grub2, è la possibilità di modificare le opzioni di boot 'al volo'.

Quando all'avvio del computer compare il menù di avvio in genere si seleziona con i tasti direzionali il tipo di avvio o sistema operativo da utilizzare e si preme invio per procedere. Se, invece di premere invio, premi 'e' (=edit) grub mostra una schermata con i comandi relativi alla voce di menù selezionata, che sono poi quelli presenti in 'grub.cfg', nella quale puoi modificarli a piacimento ed avviare con le modifica apportate premendo 'ctrl-X'. Ovviamente le modifiche saranno valide solo per una volta poiché non verranno memorizzate in 'grub.cfg'. In alternativa premendo 'ctrl-C' passi all'interfaccia riga di comando dove puoi digitare un'istruzione alla volta e verificare qual'è quella che impedisce l'avvio.

Ti avevo indicato questa strada perché è la più pratica per fare degli esperimenti (altrimenti ogni volta che modifichi i parametri di avio devi avviare il sistema operativo, modificare 'grub.cfg', ecc), tenuto anche conto che 'grub.cfg' non è più consigliabile modificarlo 'a mano', ma tramite gli script in '/etc/grub.d'.

In teoria non è necessario che grub2 sia istallato nel MBR, però è fortemente sconsigliato non farlo, poiché potrebbe non funzionare a dovere. Comunque puoi spostarlo nel MBR in qualsiasi momento (vedi il manuale di 'grub-install').

Le caratteristiche interessanti di grub2 non finiscono qui. Se sei interessati questa è la pagina della documentazione ufficiale

ciao,
mandian

Ritratto di mcortese
mcortese
(Moderatore)
Offline
Moderatore
Iscritto: 27/02/2009
Messaggi: 2918

La partizione 1 è quella con Windows e tu hai installato Grub proprio nella partizione 1. Quando al menù scegli "Windows 7", Grub non fa altro che passare il controllo al boot sector della partizione con Windows, cioè la 1, cioè a se stesso.

Se non vuoi installare Grub nel MBR (a proposito, qual è il motivo?), lo devi installare nella partizione con Linux, e poi rendere quella partizione avviabile (sia da Windows sia da Linux, ad esempio con fdisk). Certo nel tuo caso, vorrebbe dire ripartizionare l'intero disco, perché il BIOS tipicamente può avviare solo dalle partizioni 1-4, mentre tu hai installato Linux nella 5.

Ritratto di deltafox
deltafox
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2008
Messaggi: 19

Ringrazio delle risposte datemi e ne farò tesoro per non commettere altri errori.

Per rispondere a mcortese, la decisione di non installare il grub in MBR è stata dettata dal seguente fatto:

Essendo defunto il mio desktop di casa l'ho sostituito con un notebook HP Pavillon DV7 4101sl
Dopo aver ridotto la partizione win ho deciso di installare fodora, ma l'installazione si bloccava, allora ho provato con Mint 11, l'installazione riusciva ma al secondo riavvio nel grub compariva mint ma non riuscivo ad avviarla, mentre win era ok. Allora sono tornato da mamma Debian amd64, eseguo l'installazione grafica da cd e quando arrivo alla schermata in cui mi chiede se voglio installare il Grub in MBR dico si, ma la procedura non va a buon fine.

Allora non avendo bisogno di win cancello tutto il disco, eseguo una installazione testuale di debian e quando mi chiede dove installare il Grub scelgo /dev/sda1 tutto si conclude ok

Riavvio la macchina e funziona egregiamente

Preso dall'entusiasmo sull'altro notebook dove ho win + mint decido di sostituire min con debian mantenendo sempre win. Eseguo l'installazione testuale e al termine cerco di installare il grub in
/dev/sda5 ma non gradisce allora opto per /dev/sda1 e qui inizia l'avventura.

Il disco è cosi partizionato

/dev/sda1 ntfs
/dev/sda2 ntfs

/dev/sda3 extended
/dev/sda5 ext3 /
/dev/sda6 linux-swap

/dev/sda4 ntfs recovery

fatto il recovery di win e reinstallato deb con grub in Mbr tutto è OK.

Il problema rimane capire perchè nel nuovo notebook mi creava broblemi MBR, nel Bios non ho trovato nulla da abilitare o disabilitare, non vorrei che sia una delle trovate di Bill ???.

Deltafox

Ubuntu 8.04.1 LTS 64 bit - HP DC 7700 2Core E6400, SATA 160 GB, RAM DDR2 2GB, scheda video ASUS EN 7600 GS Silent