a cosa servono le altre distro?

12 risposte [Ultimo contenuto]
Ritratto di dalloliogm
dalloliogm
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 24/07/2006
Messaggi: 134

Beh a parte la libertà di scelta, come ti hanno già indicato,
vedi che ogni distro ha un settore in cui è più completa e che porta avanti migliorandolo: per esempio, red hat e fedora sono molto sicure e hanno portato allo sviluppo di SELinux etc, Ubuntu è adatta per gli utenti alle prime armi, suse per quelli che vogliono avere un sistema già funzionante senza smanettare troppo, e la possibilità di ottenere un ottimo supporto tecnico pagandolo; mandriva ha un'ottima comunità (specialmente in passato), ed era nata per chi volesse dei pacchetti compilati per un'architettura 486 (se non dico sciocchezze).
Infine ci sono distro come FoxLinux che aiutano a creare una piccola comunità Linux italiana, e alla quale puoi partecipare attivamente senza aver troppi problemi di lingua.

Blog di bioinformatica, in italiano: http://bioinfoblog Wink

Ritratto di cap98
cap98
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 09/12/2006
Messaggi: 32

Quote:

denvertux ha scritto:
mi chiedo spesso a cosa servano le altre distro come mandriva,suse,fedora eccetera.
io uso damn small linux per i vecchi pc,debian e ubuntu per i pc nuovi.
non vedo a cosa possano servire le altre distro,non capisco quali siano le necessità di usarle.
a presto,ciao.

Mi chiedo io cosa ti spinga a postare tale domanda senza alcun senso.

Tra l'altro stai citando 3 distribuzioni che hanno un'impostazione totalmente diversa.