la mamma è sempre la mamma

Mer, 29/12/2010 - 11:22
Ritratto di andreafranco82

la mamma è sempre la mamma

Inviato da andreafranco82 7 commenti

E' qualche anno che ormai utilizzo Ubuntu ed essendomi ormai "smalizziato" nelle operazioni basilari, ho pensato di passare alla distro genitore Debian per poter accrescere maggiormente le mie capacità di amministratore.

Devo dire, come primo approccio che è chiaramente palese il fatto che Ubuntu sia una Debian abbelita nella grafica e con molte utility che ne rendono piu' veloce e immediato l'uso per l'utente meno esperto; adoro Ubuntu ma non condivido pienamente la politica di aggiornamento quasi smanioso di tutte le sue compotenti a scapito a volte, si parla relativamente e con questo non voglio esagerare, della stabilita'.

Un altro aspetto non trascurabile è il fatto che la documentazione, soprattutto in italiano di Ubuntu tra forum ufficiale e non è mostruosamente esaustiva...

Spero, sebbene nuovo in questo sito, di poter apprezzare e fare buon uso (soprattutto nei momenti di difficoltà dove non si sa' dove sbatter la testa!!!) della documentazione e dell'aiuto di tutti i membri della comunity!!!

Per commenti, note tecniche e comunicazioni, invito chiunque ne avesse voglia e desiderio di contattarmi a questo account e di visitare il mio blog: http://www.famfranco.it

Andrea





Commenti

Ritratto di paolo
#1

Inviato da paolo il Gio, 30/12/2010 - 01:59.

Re: la mamma è sempre la mamma

Grazie andreafranco82 per l'articolo.

Non potevi usare il tuo profilo per pubblicizare il tuo sito personale ?

Inolte è la copia esatta dell'articolo che hai già sul tuo blog.



Ritratto di andreafranco82
#2

Inviato da andreafranco82 il Gio, 30/12/2010 - 15:25.

Re: la mamma è sempre la mamma

Pubblicità a cosa?
Io non vendo niente ne ho un sito che promuove nulla se non l'uso gratuito di linux e software open source...
mi piace solo, nel mio piccolo parlare e discutere di informatica!!!

Ho pubblicato lo stesso articolo sul mio blog x promuovere qst sito...(è presente un link che indirizza direttamente a debianitalia.org)

Ciao.

Andrea



Ritratto di paolo
#3

Inviato da paolo il Gio, 30/12/2010 - 17:54.

Re: la mamma è sempre la mamma

Ciao Andrea Smile

Non prendertela, capita spesso (purtroppo molto) che tanti utenti si registrano solamente per promuovere la loro iniziativa o il loro sito per poi sparire, sicuramente questo non è il tuo caso e non può che farci piacere.

Per quanto riguarda il tuo articolo, sono d'accordo che la politica di Ubuntu del rilascio semestrale è poco condivisibile, però è il prezzo da pagare per avere innovazione molto velocemente, senza poi trascurare le LTS che hanno comunque 5 anni di supporto che non sono male.

Personalmente ho sempre viaggiato su Debian testing/unstable e non ho mi sono mai sentito tecnologicamente arretrato rispetto ad Ubuntu, che tante volte è quasi solamente marketing.

PS: Bellissimo il cane dell'avatar Big Grin E' il tuo ?



Ritratto di andreafranco82
#4

Inviato da andreafranco82 il Gio, 30/12/2010 - 19:53.

Re: la mamma è sempre la mamma

Vai tranquillo... immaginavo una cosa del genere!!!

ma veniamo alle cose serie Big Grin

il cane dell'avatar si chiama Oro ed è il mio baby!!!

Ah ah ah!!!

p.s.

devo dire che ultimamente, sebbene ancora utilizzi Ubuntu sul portatile (ho installato Debian sul server), non condivido l'ossessione del team di Ubuntu all'aggiornamento a ogni costo a scapito di altre cose (Es.:il desktop Unity, che ho provato in live non mi sembrava assolutamente ancora pronto) ma sono pienamente d'accordo con la loro strategia di marketing che è riuscita a far conoscere l'uso di Linux a tantissima gente (penso che per alcuni versi l'utente che parte da zero troverebbe più semplice l'uso di Ubuntu rispetto a Windows); è per questo che mi dispiace vedere come Debian non abbia colto, a mio avviso, qst opportunità!!!

Ciao, Andrea



Ritratto di paolo
#5

Inviato da paolo il Gio, 30/12/2010 - 20:32.

Re: la mamma è sempre la mamma

andreafranco82 ha scritto:

Vai tranquillo... immaginavo una cosa del genere!!!

ma veniamo alle cose serie Big Grin

il cane dell'avatar si chiama Oro ed è il mio baby!!!

Ah ah ah!!!

Ma è fantastico!!! Big Grin Complimenti per il bellissimo cucciolo.

andreafranco82 ha scritto:


p.s.

devo dire che ultimamente, sebbene ancora utilizzi Ubuntu sul portatile (ho installato Debian sul server), non condivido l'ossessione del team di Ubuntu all'aggiornamento a ogni costo a scapito di altre cose (Es.:il desktop Unity, che ho provato in live non mi sembrava assolutamente ancora pronto) ma sono pienamente d'accordo con la loro strategia di marketing che è riuscita a far conoscere l'uso di Linux a tantissima gente (penso che per alcuni versi l'utente che parte da zero troverebbe più semplice l'uso di Ubuntu rispetto a Windows); è per questo che mi dispiace vedere come Debian non abbia colto, a mio avviso, qst opportunità!!!

Ciao, Andrea

Hai ragione, ma prima o poi si dovrà fare i conti con Debian, senza la quale Ubuntu oggi non esisterebbe, o almeno non avrebbe avuto le stesse possibilità di innovazione in tempi cosi rapidi, dimostrando che l'infrastuttura su cui è costruita Debian è davvero rock-solid.

Ti auguro un buon anno per adesso, ci leggiamo ancora su Debianitalia Smile



Ritratto di andreafranco82
#6

Inviato da andreafranco82 il Gio, 30/12/2010 - 23:50.

Re: la mamma è sempre la mamma

Buone vacanze anche a te!!!

Alla prossima, ciao.

Andrea



Ritratto di kripsio
#7

Inviato da kripsio il Ven, 31/12/2010 - 11:07.

Re: la mamma è sempre la mamma

Citazione:


Hai ragione, ma prima o poi si dovrà fare i conti con Debian, senza la quale Ubuntu oggi non esisterebbe, o almeno non avrebbe avuto le stesse possibilità di innovazione in tempi cosi rapidi, dimostrando che l'infrastuttura su cui è costruita Debian è davvero rock-solid.

Allo stesso modo, parole non mie ma di uno sviluppatore Debian, la stessa Debian senza Ubuntu non sarebbe cresciuta, diventata più amichevole, più desktoppposa, agile e pratica nell'installazione. Da woody a sarge/etch il passo è stato enorme per mille motivi e Ubuntu, certamente, ha contribuito parecchio.
Sono due facce di una medaglia, allo stato attuale, indivisibili e dal supporto reciproco.